Dentifrici per bambini, quali comprare

Con la comparsa dei primi dentini, i genitori si chiedono quali siano i dentifrici per bambini migliori da usare e soprattutto quando sia il momento opportuno per utilizzarli. In realtà, i medici raccomandano di curare l’igiene orale dei bambini sin da quando spunta il primo dentino.

Dentifrici per bambini

Molti medici dentisti ed esperti, sono d’accordo nell’affermare che, da un lato è importante curare l’igiene orale del bambino fin da quando è piccolissimo, dall’altro lato, sarebbe opportuno evitare di utilizzare il dentifricio prima dei 3 anni di età. Questo perché il bambino ancora non ha sviluppato la capacità di controllare la deglutizione, per cui può rischiare di ingerire una quantità elevata di dentifricio durante il lavaggio dei dentini.

Inoltre, non è per nulla semplice scegliere il prodotto giusto da utilizzare per i più piccolini. Spesso, le informazioni riportate sulle confezioni sono assai ridotte e poco utili a capire cosa sia più indicato per i bambini. Lavarsi i denti deve essere un gesto quotidiano, la cui importanza va appresa sin da quando sono molto piccoli.

Fino ad un anno di età del bambino, si dovranno spazzolare i dentini appena spuntati, evitando però di utilizzare il dentifricio. Attenzione però ad usare solo degli spazzolini che siano adatti alla loro specifica età.

Quando il bambino avrà compiuto un anno e fino ai suoi tre anni, si potrà usare lo spazzolino, ma ancora non il dentifricio. Chiaramente, benché il bambino cominci già a prendere un po’ di confidenza con lo spazzolino, dovrà ancora essere aiutato da mamma e papà per lavare bene i dentini. Nel caso in cui si volesse utilizzare un dentifricio, se ne può acquistare uno in commercio per bambini, ma attenzione alla presenza di fluoro. Meglio optare per un prodotto naturale che sia sicuro per il bambino, soprattutto in caso di ingestione.

Quando il bambino ha un’età compresa tra tre e sei anni, potrà cominciare a lavare i denti da solo. Potrà allora usare uno spazzolino e un dentifricio appositamente studiato per i più piccoli. Sempre meglio, chiaramente, che ci sia la supervisione di un adulto, almeno per le prime volte. Il dentifricio dovrebbe avere una quantità di fluoro che non sia superiore a 500 ppm. Da controllare sempre l’etichetta per il contenuto dei vari eccipienti presenti nel prodotto.

Una quantità ridotta di fluoro è in grado di garantire un buon apporto di protezione ai denti, ma è al contempo giusto per evitare il rischio di fluorosi. Quest’ultima non è altro che una degenerazione dello smalto dei denti, con conseguente demineralizzazione e macchie dentali. Per pulire adeguatamente i denti, è sufficiente un movimento meccanico dello spazzolino. Questo dovrà essere piccolo e con delle setole morbide.

Quando il bambino avrà da 6 anni in su, potrà lavare i denti da solo, utilizzando un dentifricio per adulti. A questa età il bambino avrà sviluppato i riflessi della deglutizione e il rischio di ingerire del dentifricio si riduce considerevolmente.

Come scegliere un dentifricio per bambini

Quando si acquista un dentifricio appositamente per bambini, bisogna prestare molta attenzione agli ingredienti in esso contenuti. E’ necessario accertarsi che il prodotto non contenga conservanti, o che al massimo ne presenti uno solo. Ancora meglio se si tratta di un conservante di uso alimentare, quali il sodium benzoate e sorbate. Al contrario, la famiglia dei parabeni, assai diffusa in tali prodotti commerciali, non è di uso alimentare.

Non dovrebbe presentare coloranti, facili da controllare in etichetta, poiché indicati con la sigla CI seguita da un numero. No al fluoro, che per i bambini con meno di 6 anni deve necessariamente essere al di sotto di 500 ppm, per evitare il rischio fluorosi. Si possono trovare oggi in commercio moltissimi prodotti per igiene orale che non contengono fluoro e che siano a ridotta abrasività, per questo adatti sin dallo spuntare del primo dentino. Si tratta di prodotti a marchio e produzione Bio. Si possono tranquillamente trovare in erboristeria, parafarmacia o anche online. Importante per la pulizia dentale anche la qualità dello spazzolino utilizzato. Fondamentale acquistarne uno che sia adatto all’età del bambino. Pertanto, deve essere morbido, meglio se con il manico semplice, in modo da rendere più facile l’utilizzo.

5 migliori dentifrici da acquistare su Amazon

Scegliere il dentifricio giusto per il proprio bambino non è per nulla facile. Bisogna stare attenti ad eccipienti e presenza di sostanze che potrebbero risultare nocive se ingerite. Esistono in commercio moltissimi prodotti appositamente studiati per i più piccoli e per abituarli a curare la loro igiene orale. Ecco i più richiesti e sicuri che possono essere tranquillamente acquistati da Amazon.

Tra i più raccomandati per bambini, c’è il dentifricio Biorepair Junior nel formato da 50 ml. Un dentifricio creato proprio per garantire la giusta protezione da carie e rendere i denti più forti e sani. Contiene anche specifici eccipienti in grado di contrastare la formazione di carie e rafforzare lo smalto dei denti. Ha una formulazione molto delicata che si adatta ai bambini al di sotto dei 7 anni, poiché non contiene Fluoro, Silici Abrasive, Biossido di Titanio, SLS, Parabeni. Indicato per mineralizzare lo smalto anche durante l’uso di apparecchi odontoiatrici. Gradevole il suo estratto di fragola, che mostra proprietà toniche e nutrienti per le gengive.

Un altro prodotto altrettanto valido è anche il dentifricio Zendium Kids nel formato da 75 ml. Concepito specificatamente per rafforzare i denti da latte. La sua formula contiene degli enzimi che aiutano a combattere la carie. Non presenta sodio laurilsolfato e ha un delicato gusto fruttato.

Ottimo anche il dentifricio Elmex Bimbi da 50 ml, perfetto per garantire la giusta protezione dalla carie dei denti da latte. Contiene fluoruro amminico per un effetto protettivo che crea una barriera protettiva sullo smalto dentale, rendendo i denti più resistenti alla perdita minerale causata da carie.

Anche Weleda ha realizzato un ottimo dentifricio per bambini, che non contiene eccipienti che possano essere nocivi per i più piccoli, ma in grado di garantire una protezione dentale efficace.

Perfetto per i più piccoli anche il dentifricio Chicco Gel Gengivale con azione antibatterica, grazie alla presenza di xilitolo. Inoltre presenta un ottimo effetto lenitivo , grazie alla presenza di estratto di camomilla.

Categorie Bambino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.