Giochi da fare con i nonni o casa o al parco

I nonni sono un aiuto importante per le mamme che lavorano. Ecco quali sono i più divertenti giochi da fare con i nonni a casa o al parco in modo da far svagare i bambini e, perché no, anche i grandi. Soprattutto nel periodo estivo, quando la scuola è chiusa e i bambini hanno molto tempo libero da trascorrere in compagnia.

Giochi da fare con i nonni

I nonni, si sa, rispetto ai genitori sono più calmi e amano soprattutto trascorrere il loro tempo a giocare e coccolare i nipotini. Molto spesso sono anche più pazienti rispetto ai genitori e sono sempre disponibili a giocare con i più piccolini anche per pomeriggi o mattinate intere.

Qualche volta possono mancare le idee su cosa fare insieme. Ecco allora alcuni consigli utili su come far divertire i bambini, in casa o al parco. Dai giochi più semplici e tradizionali, che possono anche aiutare il bambino ad arricchire le sue competenze linguistiche, come quello classico su nomi, cose, animali e città, da trovare e trascrivere, a quelli più divertenti come nascondino o la caccia al tesoro, da fare soprattutto nelle belle giornate di primavera, al parco magari anche insieme agli amichetti.

Giochi da fare a casa

I nonni insegnano ad avere tanta, tanta pazienza, proprio quello che, spesso, ai genitori manca. Ecco perché tra i giochi più carini da fare insieme ai nipotini ci sono i classici puzzle o le costruzioni da posizionare in equilibrio per costruire delle casette con i Lego.

Meglio evitare di lasciare i bambini troppo tempo davanti ad un televisore da soli, o peggio ancora con i video games. Per chi lo preferisce, si possono anche fare dei giochi in cui ci sia maggiormente bisogno di manualità, come i collage, i libri con le varie immagini da colorare o con adesivi. In questo modo il bambino, oltre a giocare potrà anche, ad esempio, imparare i nomi degli animali.

Giochi da fare al parco

Durante le belle giornate soleggiate di primavera, per i piccoli sarà davvero una festa poter andare al parco a giocare. Qui ci si può sbizzarrire con tanti giochi per lo più di movimento, in modo che il bambino possa correre e divertirsi. Il gioco più semplice da fare, potrebbe essere il classico nascondino, chiaramente sempre sotto l’occhio vigile e attento dei nonni.

Se i bambini sono un po’ più grandicelli, si potrebbe anche organizzare un breve percorso a ostacoli, dove tocca ovviamente al nonno o alla nonna controllare la regolarità e misurare il tempo. Non serviranno molti attrezzi, saranno sufficienti delle sedie da scavalcare, da superare passandoci sotto o da aggirare come se fosse uno slalom.

Oppure, perché non organizzare una divertente caccia al tesoro? Chiaramente, questo è possibile se il bambino gioca in gruppo. Basterà dividere in bambini in squadre, preparare dei bigliettini, dentro a una ciotola, con su scritti i nomi dei bambini e le varie prove da sostenere fino al raggiungimento del tesoro. Importante anche preparare delle simpatiche e simboliche medaglie da consegnare ai bambini al termine del gioco e magari da fissare sui vestiti dei vincitori con una spilletta da balia. Ottima idea quella di preparare una torta per deliziare tutti i bambini al termine del gioco.

Attività da fare con i nonni

I nonni sono particolarmente bravi di solito nelle attività manuali. Ognuno ha, chiaramente, la sua passione, insieme al nonno, quindi il bambino potrà costruire un bel garage per le sue automobiline, grazie ai colorati e divertenti mattoncini Lego. Se si tratta di una bimba, allora potrà realizzare la casa perfetta per le sue bamboline. Mentre con la nonna i bambini potrebbero divertirsi a preparare qualcosa di buono in cucina.

Giochi da fare con il nonno

Se il nonno ha dimestichezza anche col bricolage si potrebbe realizzare un nido per gli uccellini in legno, si potrebbe imparare il classico gioco con le carte, in questo modo il bambino comincerà anche a familiarizzare con i numeri. Il che potrebbe essere a tutto vantaggio anche per quando andrà a scuola! Ogni nonno ha la sua storia e i suoi giochi preferiti.

Giochi da fare con la nonna

A tutti i bambini, sia maschetti che femminucce, indipendentemente dall’età, piace giocare in cucina e provare a preparare la cena, un dolce per far merenda o il pane da portare poi a casa e mostrare alla mamma. Ecco allora che insieme alla nonna ci si potrà divertire a fare dei buoni biscotti. Ci sono in commercio diversi stampi per biscotti con forme originali e divertenti. Carina l’idea di realizzare lo zoo da mangiare a colazione. Oppure perchè non preparare una torta ricordo di un personaggio dei fumetti? Insieme alle nonne si può anche imparare a cucire o creare una particolare bambolina in stoffa o una borsetta colorata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.