Giochi gonfiabili per bambini

Da diversi anni, i giochi gonfiabili per bambini rappresentano una vera e propria moda dell’estate. In realtà, quando possibile, si tratta di un’attività dedicata ai più piccoli durante tutto l’anno. E molto amata dai bambini! Tuttavia, dopo qualche incidente, non sono pochi i genitori che si domandano se i gonfiabili sono sicuri e a che età portare i bambini ai gonfiabili. Proviamo a risolvere insieme questi dubbi.

Bambini e i gonfiabili

Per chi non lo sapesse, i giochi gonfiabili sono strutture di varie forme e dimensioni, realizzate in PVC spalmato ignifugo, gonfiate ad aria e tenute in pressione da un motore elettrico. Il vantaggio principale di questo tipo di giochi è che possono essere installati ovunque…basta gonfiarli!

Ma perché sono così amati dai bambini? Come tutti sappiamo, purtroppo o per fortuna, il modo di divertirsi dei bambini è notevolmente cambiato, nel corso del tempo. Oggi i più piccoli hanno bisogno di stimoli sempre più forti, di innovazione e di divertimento “tangibile”.

Se immaginate che con i giochi gonfiabili è possibile riprodurre un intero castello da esplorare tra scivoli e quant’altro, ecco spiegato perché i bambini li amano così tanto.

Tipologie di giochi gonfiabili per bambini

Ecco la parte più entusiasmante: le tipologie di giochi gonfiabili! In commercio, esistono tantissime tipologie di giochi gonfiabili, per diversi utilizzi e con diverse caratteristiche.

In linea generale, le tipologie più diffuse sono tre: le ludoteche gonfiabili, i playground gonfiabili e i percorsi gonfiabili. Nel primo caso si tratta di intere aree completamente gonfiabili. All’interno vi si possono trovare installati anche altri tipi di gonfiabili, ma la caratteristica principale di questa tipologia è che tra uno scivolo e una torre, non si tocca mai terra!

I playground sono invece delle strutture singole che possono comunque includere più attività, come ad esempio una casa gonfiabile con scivoli.

I percorsi gonfiabili sono invece studiati per mettere alla prova le capacità dei bambini, in perfetto stile “giochi senza frontiere”!

A che età sono consigliati?

Nonostante i gonfiabili siano amatissimi dai più piccoli e molti genitori ne facciano richiesta per feste e altri eventi, questo tipo di attività non è esente da rischi.

Per legge, il fornitore di giochi gonfiabili deve indicare l’età adatta del bambino per il tipo di fornitura. Facciamo un esempio. Prendendo in considerazione uno scivolo gonfiabile, più questo è alto, maggiore sarà la rapidità di discesa. E, di conseguenza, occorre che il bambino sia in grado di affrontare l’impatto, seppur “morbido”, con una certa capacità di equilibrio e posizionamento.

Inoltre, è bene che le strutture gonfiabili non siano troppo affollate, anche per evitare eventuali cedimenti.

Festa di compleanno ai gonfiabili?

Posto dunque che si scelgano dei giochi gonfiabili adatti all’età del bambino in questione, una festa di compleanno ai gonfiabili è senz’altro una festa ben riuscita! Non c’è alcun rischio che i piccoli invitati si annoino e il vostro bambino ne uscirà certamente soddisfatto.

Per organizzare un compleanno ai gonfiabili le soluzioni possibili sono principalmente due. In primis, è possibile rivolgersi a locali con questo tipo di strutture già installate e che, magari, possono aggiungere anche cibo e bevande.

Se invece disponete di una casa con un grande giardino, potete valutare l’idea di affittare un gonfiabile. Sul web è possibile trovare tantissimi fornitori e una soluzione per ogni esigenza.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.