Classifica spiagge per bambini nella Grecia e nelle isole

Manca ormai pochissimo alle prossime vacanze estive, in molti hanno già prenotato, ma altri sono ancora in dubbio su dove andare. La Grecia potrebbe essere un’ottima soluzione, poiché ha un’ampia scelta di spiagge per bambini dove sarà possibile concedersi una vacanza in relax e divertimento insieme a tutta la famiglia, per garantirsi il meglio dalla propria pausa estiva.

Spiagge per bambini in Grecia

Tra le numerose destinazioni vacanza, senza dubbio le isole greche sono il luogo ideale dove trascorrere una piacevole estate insieme ai propri bambini. La Grecia, infatti, offre ottime spiagge ben attrezzate e a misura di bambino, oltre che garantire divertimento e relax anche per mamma e papà. E’ sicuramente una delle mete, se si sceglie di spostarsi dall’Italia, maggiormente preferite tra le numerose meraviglie del  Mediterraneo.

In Grecia è possibile godere di magnifici paesaggi naturali, che fanno da cornice ad un mare azzurro ed acque incontaminate, dal colore verde smeraldo assolutamente affascinanti. Le spiagge si presentano come enormi distese di sabbia bianca, bagnate da un mare turchese e azzurro. Degna di nota è anche la fitta macchia mediterranea, oltre ai suoi suggestivi paesaggi vulcanici.

E’ senza dubbio un territorio ricchissimo sia in termini di riserve naturali, sia dal punto di vista storico-artistico. Qui, infatti, sarà possibile ammirare i segni della nascita delle antichissime civiltà europee. Vi si trova una gran quantità di a siti archeologici, con templi antichi, chiesette e monasteri ortodossi, accanto a spettacolari castelli veneziani.

L’offerta della Grecia è decisamente vasta anche per ciò che riguarda le attività da fare dopo il mare, quando il sole cede la scena alla luna. Ci sono diverse formule vacanza, dal relax al divertimento, allo sport e alla cultura, per tutte le esigenze ed età. Numerose sono le spiagge adatte a famiglie con bambini. Distanti rispetto alle note località mondane, in baie protette con fondali bassi, dove i bambini possono fare il bagno in totale sicurezza.

Le isole mostrano spiagge molto diverse tra loro: da quelle che si presentano come ampie distese di sabbia bianca e dorata, alle calette rocciose, a spiagge di sassolini, ombreggiate da tamerici, spiagge che si possono raggiungere solo via mare, o comode località attrezzate con resort e stabilimenti balneari.

Senza dubbio, tra le isole greche maggiormente indicate per le famiglie ci sono le Ionie, quelle più vicine all’Italia e più facili da raggiungere in aereo o con i traghetti in partenza dai porti dell’Adriatico.

Tra queste, le principali sono Corfù, Cefalonia, Lefkada,Zante, Paxos e Antipaxos, accanto ad una serie di piccoli arcipelaghi e le isole a sud del Peloponneso.

Le Isole Ionie offrono incantevoli spiagge sabbiose con fondali bassi, circondate da splendida macchia mediterranea. Vi si trovano moltissimi e resort che si affacciano proprio sulle spiagge e si possono raggiungere in totale sicurezza e comodità.

Isola di Corfù

L’isola di Corfù ha moltissime spiagge a misura di famiglia. Tra queste, sicuramente Dassia, una spiaggia sabbiosa che si apre sulla baia a nord della città di Corfù, con un fondale che degrada dolcemente, acque cristalline e residence e ristoranti proprio sulla spiaggia.

Glyfada è un’ampia spiaggia sabbiosa, posta proprio sulla costa occidentale dell’isola, dalla parte opposta alla città di Corfù. Dispone di ogni servizio e stabilimenti balneari, oltre ad avere acque incantevoli.

Agios Georgios si affaccia su di un’ampia baia della costa nord-occidentale dell’isola. Ha una lunga spiaggia sabbiosa, con acqua azzurra circondata da uno scenario a dir poco suggestivo. Offre stabilimenti balneari, ristoranti e ampi servizi.

Paleokastritsa è probabilmente la spiaggia più mondana dell’isola, ma decisamente bella e non si può mancare di visitarla. E’ una baia sulla quale si aprono diverse spiagge più piccole, di sabbia e sassolini, con stabilimenti balneari, ristoranti e un’ampia macchia mediterranea.

photo credits @justas.seibokas

 

Isola di Cefalonia

Makris Gialos e Platis Gialos sono due ampie spiagge adiacenti, che si affacciano sulla costa occidentale di Cefalonia, in località Lassi. Queste spiagge meravigliose hanno sabbia dorata e sono circondate dalla macchia mediterranea. Formano due baie chiuse dalle rocce e sono ben servite da strutture ricettive e stabilimenti balneari.

Spiaggia di Xi si affaccia sul litorale meridionale della penisola di Paliki, a sud di Lixouri. Si tratta di una lunga distesa di sabbia scura, rossiccia, circondata da rocce di falesia bianca e intorno si trova la macchia mediterranea. Il mare è azzurro, con fondale basso. Vi sono diversi stabilimenti balneari e locali.

Skala è un’ampia spiaggia sabbiosa, posta sulla punta meridionale dell’isola.E’ servita da numerosi stabilimenti balneari e alberghi anche con piscina. Vi si può accedere facilmente è adiacente al centro abitato di Skala.

Petani Beach si trova sulla costa nord-occidentale della penisola di Paliki. Si tratta di una lunga spiaggia sabbiosa con sassolini, circondata dalla roccia della falesia, ma è ben servita da stabilimenti balneari e alberghi intorno.

photo credits @grecia_vita_mia

 

Isola di Lefkada

Vassiliki è situata sulla costa meridionale dell’isola di Lefkada. Si mostra come una grande baia pianeggiante e verde, circondata da hotel, resort e campeggi. La baia ha acque calme e cristalline con fondale basso.

Kathisma si affaccia sulla costa occidentale dell’isola ed è formata da sabbia bianca mista a ciottoli, lateralmente circondata da scogliere. Si raggiunge scendendo una strada asfaltata con tornanti e vista mozzafiato sul mare. E’ una spiaggia ben servita con ristoranti e diversi stabilimenti balneari.

Milos beach è un’ampia distesa di sabbia bianca, circondata da scogliere e bagnata dal mare azzurro. E’ posta sulla costa nord-occidentale di Lefkada, nella località di Agios Nikitas. I colori del mare sono davvero incantevoli e la spiaggia è ampiamente servita con ottimi stabilimenti balneari.

photo credits @liukstein

 

Isola di Zante

Laganas, questa spiaggia prende il nome dalla località di Laganas, che si affaccia sull’omonimo golfo meridionale di Zante. Qui si trova un lungo arenile sabbioso, servito da diversi stabilimenti balneari, hotel e locali.

Gerakas è situata sempre sulla costa meridionale, alla punta estrema della penisiola di Vassilikos. E’ una distesa di sabbia dorata, con intorno diversi stabilimenti balneari e ampi tratti liberi, circondata dalla verdeggiante macchia mediterranea. Il mare è turchese intenso, con fondale basso. Su questa spiaggia si trovano le bellissime tartarughe Caretta Caretta.

Alykanas e Alykes sono due spiagge, una adiacente all’altra, separate da un fiume e si affacciano su un’ampia baia della costa nord-orientale di Zante. Le due formano una vasta distesa di sabbia bianca, con mare turchese e fondale basso. Diversi anche gli stabilimenti balneari, i ristoranti e gli alberghi.

photo credits @balkans.dream

 

Consigli utili

Se si decide di partire insieme a tutta la famiglia, una delle primissime cose da fare è organizzare per bene il viaggio, in modo tale da non avere brutte sorprese dopo. Sarà bene quindi, prenotare per tempo, ancor meglio se con largo anticipo, l’albergo, scegliendo tra le località e spiagge che offrono un maggior numero di servizi per i più piccolini. Importante, inoltre, anche scegliere delle spiagge e località che siano facili da raggiungere, in modo da non far stancare eccessivamente i bambini, ma garantire loro tutto il divertimento possibile, oltre che, chiaramente, anche il relax di mamma e papà.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.