Idee di riciclo creativo per bomboniere di battesimo

Tornano di gran voga le idee di riciclo creativo per realizzare bomboniere di battesimo originali e a poco costo, ricorrendo all’antica arte del fai da te. Qualunque sia la ricorrenza da celebrare, un oggetto personalizzato resta sempre l’idea perfetta per lasciare un ricordo particolare ai propri ospiti.

Idee di riciclo creativo per bomboniere battesimo

Al di là di qualunque periodo di crisi economica che possa verificarsi, l’idea di realizzare delle bomboniere personalizzate, fatto a mano per i propri ospiti, resta qualcosa di originale e sempre apprezzato. Per farle, basta semplicemente riciclare o riutilizzare oggetti che, altrimenti, finirebbero nella spazzatura poiché considerati superflui. Molto spesso, infatti, si ricorre alla personale creatività per creare oggetti unici che possano essere conservati o usati in ricordo proprio della particolare occasione e del festeggiato.

Meglio, quindi, pensare ad oggetti che non finiscano nel dimenticatoio o diventino inutili soprammobili, messi lì a prendere polvere su qualche scaffale o all’interno di qualche piccola vetrina d’arredo. Gli oggetti fai da te, usati come bomboniere sono il frutto della fantasia di chi li crea. Se ne possono realizzare moltissimi, con i materiali più disparati e ricorrendo a tecniche molto fantasiose.

Attenzione però all’utilizzo dei diversi elementi perché ad ogni occasione spetta l’uso di specifici materiali. Ad esempio, il fimo è particolarmente indicato per lavorazioni che si fanno in occasioni di laurea o per festeggiare una nascita. Se si intendono realizzare delle bomboniere per una cerimonia religiosa, come ad esempio un battesimo, così come anche per un matrimonio, sono maggiormente indicati materiali quali stoffa o vetro.

Si possono tranquillamente riciclare, in questo caso, vasetti di vetro che si ricavano da omogeneizzati o altri prodotti alimentari. Basterà fare una adeguata raccolta, lavarli per bene e conservarli. All’occorrenza si potranno utilizzare, arricchiti in moltissimi modi e decorati a proprio piacimento.

Piantina grassa

Particolarmente apprezzate le bomboniere fatte con oggettini messi all’interno di barattoli in vetro o altri materiali. Tra queste, sicuramente, sono molto alla moda le piantine grasse poste all’interno di barattolini in vetro. Indicate per cerimonie particolari come battesimo e matrimonio. Per crearle basta solo lasciarsi ispirare dalla fantasia per abbellire il tutto e renderlo particolare e unico.

Barattolo in ceramica

In alternativa, si possono anche conservare e riciclare all’occorrenza dei barattolini in ceramica. Molto graziosi per creare delle bomboniere fai da te dal design romantico e raffinato. Si possono anche usare barattoli in latta se si preferisce perché si prestano molto bene alle varie decorazioni e arricchimento con nastri ed altri accessori colorati, per rendere il tutto più particolare. Si tratta di un oggetto perfetto come base per dare forma e vita a bomboniere molto funzionali e che non richiedono particolari sforzi.

Bomboniere con vasetti in vetro

Come già sottolineato sono particolarmente usate le bomboniere fai da te realizzate usando dei semplici barattoli in vetro. Questi, peraltro, non sono neppure difficili da conservare perché quando si hanno dei bambini piccoli, gli omogeneizzati sono un prodotto che non può assolutamente mancare. Trattandosi quindi di una bomboniera per battesimo, sarà semplicissimo trovarsi in casa una gran quantità di barattoli inutilizzati. Se si vogliono realizzare bomboniere differenti tra loro per dimensione e forme, si possono anche alternare i barattoli di omogeneizzati, con quelli vuoti ricavati dalle marmellate, o altri tipi di barattoli sempre di dimensioni ridotte.

Questi possono poi anche essere rivestiti e decorati usando dei semplici palloncini colorati, in modo da creare dei simpatici contenitori da utilizzare anche come originali porta biscottini e caramelle per le feste di compleanno dei più piccolini. Per realizzarli, tutto ciò che occorre sono, appunto, dei vasetti in vetro, del numero di ospiti a cui regalarli, dei palloncini colorati, del filo di ferro rivestito, dei nastrini colorati a proprio piacimento, delle palline in legno, ago e filo per lavorarci, della colla a caldo e il gioco sarà presto fatto.

Barattoli omogeneizzati con erbe aromatiche

Originale anche l’idea di una bomboniera che, in realtà, possa tornare utile soprattutto alle mamme in cucina. Ecco allora che i barattolini di diverso materiale, sempre raccolti da prodotti alimentari che comunemente si usano in casa, possono essere perfetti per conservare dentro delle erbe aromatiche, da tenere a portata di mano in cucina, con spezie come salvia, timo e origano.

Nel caso in cui si tratti di vasetti piuttosto piccoli, questi si possono anche usare come germogliatori, poi, una volta che le piantine sono cresciute, queste potranno essere riposte in un vaso più grande. Se si amano le bomboniere classiche, ma non si vuole rinunciare a qualcosa di originale, si possono anche rivestire i vasetti in vetro piccoli con dei centrini e metterci all’interno dei confetti.

Vasetti vetro con fiori

Sempre con i vasetti in vetro, ricavati dagli omogeneizzati, si possono ricavare delle graziose decorazioni da poter appendere alla finestra in occasioni particolari. Questi possono, infatti, trasformarsi in piccoli vasi per fiori, con i quali dar vita a dei fantasiosi giardini verticali, oggi molto in voga e rendere gli ambienti più originali. Si possono scegliere, ad esempio, da inserire nei vasetti, delle violette e abbinarci dei nastri di colore affine, in modo da decorare l’esterno dei barattoli.

Vasetti portagomitoli

Idea fantasiosa, per chi ama lavorare a maglia, quella di usare i barattoli in vetro decorati, per metterci all’interno dei gomitoli, chiaramente piuttosto piccoli, che in questo modo possono anche essere più facili da utilizzare. E’ anche possibile forare il coperchio del vasetto, in modo da far passare uno dei capi e rendere il tutto ancora più utile.

Lanterne

Non solo barattoli per spezie e dolciumi, i contenitori in vetro possono anche trasformarsi in graziosissime e originali lanterne da giardino. Tutto ciò che occorre fare è decorare ogni vasetto con perline, nastri, strass e colori adatti per il vetro. Infine, basterà semplicemente usare un cordino oppure del filo di ferro, in modo tale che possano essere appese all’aperto e in giardino per abbellire l’ambiente, con all’interno una piccola candela profumata e colorata in tema con le decorazioni.

Vasetti portaspezie

Un’altra idea per usare i vasetti vuoti di omogeneizzati è sicuramente quella di tramutarli in comodi barattoli dove poter conservare le varie spezie da cucina e le erbe aromatiche che solitamente si utilizzano. In questo modo, le si potrà avere sempre a portata di mano, ma sono anche molto graziosi da vedere. Per preparare le bomboniere per i propri ospiti, basterà acquistare diverse erbe sfuse, oppure lasciarle essiccare in casa, per poi inserirle nei vari contenitori e decorarli all’esterno.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.