Significato del battesimo

Il battesimo, la cui etimologia viene dal greco e significa letteralmente immergere, è il primo dei sette sacramenti della religione cristiana ed è quindi quello che apre le porte a una nuova vita spirituale nella comunità della chiesa.

È per questo che ha una valenza particolare, che accompagna il bambino che riceve il sacramento per tutta la sua vita spirituale. Il battesimo è la rinascita a nuova vita dello spirito nella comunità della chiesa e sotto il segno dell’amore di Gesù, il quale viene, con questo atto, riconosciuto come Signore e Salvatore che purifica da tutti i peccati.

Il sacramento del battesimo viene impartito al battezzato tramite il rito dell’immersione o più semplicemente dell’infusione e tramite la pronuncia della formula da parte del vescovo o del parroco celebrante, per sancirne la validità.

Il simbolo per eccellenza utilizzato per compiere il sacramento è l’acqua, che ha una valenza particolare di elemento vitale e quindi di rinascita e di purificazione dello spirito dal peccato originale. Altri due simboli importanti per la celebrazione del battesimo sono il cero battesimale e l’olio. Quest’ultimo rappresenta un’importante metafora di accettazione e partecipazione alla vita della comunità religiosa, da parte di chi sta ricevendo il sacramento e serve come una sorta di protezione per sfuggire alle tentazioni.

Il cero acceso è un elemento anch’esso molto importante per il sacramento del battesimo. Dal punto di vista simbolico, il cero rappresenta la volontà dei genitori, della madrina e del padrino che tengono il battezzato, di mantenere viva la fiamma della fede e dell’amore cristiano nel bambino.

Il battesimo è un importante e costante impegno a tenere il bambino sotto la luce di Dio e dei suoi valori più profondi. Questo sacramento può essere ricevuto sia in tenera età per volere dei propri genitori, ma anche in età adulta, seguendo lo stesso rito di celebrazione.

Il battesimo non è un obbligo. Ma una scelta di chi vuole seguire il cammino di fede in Gesù e nella sua chiesa con amore.

Battesimo di Gesù e di Giovanni Battista

Del battesimo di Gesù, per mano di Giovanni Battista si narra nei vangeli di Matteo, Luca ed altri. Mentre, in quello secondo Giovanni è lui stesso a narrare della discesa dello Spirito Santo su Gesù Cristo, ma non del battesimo fatto da lui a Gesù. Giovanni si impegnò a battezzare il popolo nelle acque del Giordano, riconoscendo in Gesù il...

Madrina di battesimo, cosa fa durante la cerimonia

Essere la madrina di battesimo è un ruolo decisamente importante, che richiede anche di avere dei chiari requisiti morali e religiosi. E’ la figura fondamentale nell’educazione religiosa di un bambino, una guida, un punto di riferimento. Madrina di battesimo La madrina di battesimo deve essere scelta con estrema attenzione dai genitori del bambino, poiché questo è troppo piccolo per farlo....

Battesimo per immersione, cos’è?

Il battesimo per immersione in acqua santificata è un rito che è fondamentale per una comunità religiosa per poter divenire membri della Chiesa di Gesù Cristo, al fine di ricevere la salvezza eterna. Tutti coloro che sono alla ricerca della vita eterna devono seguire l’esempio di Gesù Cristo per essere battezzati e ricevere il dono dello Spirito Santo. Battesimo per...

Battesimo per infusione, cos’è?

Il battesimo per infusione è uno dei tre riti nei quali viene liberato il battezzando dal peccato. Infatti, secondo la tradizione ecclesiastica, il rito battesimale può essere celebrato in tre modi differente, o immergendo nell'acqua il battezzando, versando su di lui dell’acqua santificata, oppure con la stessa aspergendolo. Vediamo come avviene quello per infusione. Battesimo per infusione L’elemento purificatore del...

Battesimo per aspersione, cos’è?

Il Battesimo per aspersione è un atto tipico dei cerimoniali religiosi, che si attua fin dalla preistoria. Durante il rito un ministro del culto, asperge il neonato con acqua benedetta. L'aspersione avviene tramite un rametto di alloro, oppure di ulivo, che viene appunto indicato con il termine latino aspergillum, immerso nell'acqua e spruzzato sul capo per l’atto di purificazione. Battesimo...

Padrino e madrina battesimo: i ruoli e i doveri

Chi sono padrino e madrina battesimo? Innanzitutto, è necessario specificare che stiamo parlando di due figure legate alla religione cattolica. Secondo le regole della chiesa cattolica, infatti, per poter somministrare il battesimo a un bambino (o un adulto), è necessario che il rito venga presenziato, oltre che dai genitori, anche da un altro uomo e/o da un'altra donna che svolgeranno...

Battesimo: etimologia, significato e usanze nelle altre culture

Il termine battesimo deriva dal greco, baptizo e significa letteralmente immergere, proprio in accordo con quanto indicato nel Vangelo. Per questa ragione, infatti, ancora oggi nella religione ortodossa, il battesimo avviene per immersione totale in acqua. Vediamo nello specifico i vari riti battesimali che accompagnano oggi le diverse religioni. Etimologia, significato e usanze nelle altre culture Il battesimo rappresenta un...

Battesimo di Gesù

La Chiesa cattolica celebra il battesimo di Gesù durante la domenica che segue l'Epifania del Signore. Quest'ultima cade il 6 gennaio, mentre il battesimo viene celebrato in una domenica compresa tra il 7 e il 13 gennaio. Si tratta di un sacramento fondamentale che fa dono della vita divina, persa a causa del peccato originale. Si rivive quindi il battesimo...

Battesimo e genitori

Spesso ci si chiede se genitori non sposati o cresimati possano battezzare. La risposta è sì, poiché il battesimo è un dono gratuito da parte di Dio al bambino. Tutto ciò che il parroco dovrà fare è verificare la serietà e fondatezza delle motivazioni dei genitori nel far seguire al figlio la fede cattolica. E' necessario, inoltre, seguire un percorso...

Battesimo e Confessione: il significato comune dei due sacramenti

Battesimo e Confessione sono i due momenti fondamentali nel cammino personale di un fedele, poiché rappresentano il suo ingresso nella vita cristiana. E' quanto ha affermato lo stesso pontefice durante una delle sue Udienze Generali, sottolineando come la missione della Chiesa di Cristo, sia quella di rimettere i peccati proprio per mezzo del sacramento battesimale e della confessione. Il sacramento...

Come spiegare il battesimo ai bambini

Il rito battesimale rappresenta un sacramento cristiano molto importante e segna l'ingresso nella Chiesa cattolica per ogni credente, ma come spiegare il battesimo ai bambini e fargli comprendere appieno il suo significato? Vediamo come se ne possa parlare a bambini e ragazzi perchè sia compreso facilmente. Il primo passo da fare è sicuramente partire con il momento della nascita, attraverso magari...

Battesimo due madrine, è possibile?

Secondo quanto stabilito dal diritto canonico non sarebbero previste per il battesimo due madrine, ma resta in ogni caso una scelta del parroco al quale ci si rivolge. Quello che, tuttavia, resta imprescindibile per il ruolo di madrina o di padrino è che i soggetti che rivestono tali ruoli siano in regola con la chiesa. Resta, pertanto, preclusa la possibilità...

Battesimo da adulti

I sacramenti sono i segni distintivi di un fedele cattolico e rappresentano delle tappe fondamentali nella vita di chi professa, appunto, il cattolicesimo. Il battesimo è il primo tra i sacramenti e generalmente viene impartito da neonati. Tuttavia, anche il battesimo da adulti ha la stessa validità e molti sono coloro che ne richiedono la celebrazione successivamente, per svariate motivazioni, ...

Battesimo e la Pasqua: comprenderne l’antico significato

Attraverso il battesimo si entra a far parte del mistero della Pasqua di Cristo. Mediante la fede e la simbologia dei sacramenti, che fanno parte dei riti della Chiesa, si rivive la morte del peccato e la risurrezione ad una nuova vita attraverso Cristo. E' questo il valore intrinseco del rito battesimale e di quello pasquale. Il rito pasquale del...