corredino neonato
Abbigliamento

Corredino neonato invernale

L’attesa di un bimbo porta con sé inevitabilmente anche l’ansia per il corredino neonato. Ci si chiede cosa possa essere utile, soprattutto in inverno, dall’abbigliamento a tutta l’attrezzatura utile per il bagnetto e vari accessori, come il beauty case, i pannolini, le copertine per la culla e tutto il resto. Ecco allora qualche consiglio pratico su tutto ciò che occorre, per non farsi cogliere impreparati.

Corredino neonato

Il corredino per il bimbo in arrivo è un dilemma che assale i genitori, ma non solo, anche parenti e amici. Allora, ci si comincia a chiedere se sia più indicato e comodo un body oppure una maglietta. E poi ci sono i pannolini, l’occorrente per il bagnetto e il beauty case con tutti i prodotti necessari per la cura dell’igiene. E ancora, il biberon: sarà opportuno comprarlo in anticipo o sarà meglio aspettare? Per non parlare poi della culla: quale sarà la più adatta? Perchè non optare per il co-sleeping? Ecco quindi una lista delle cose di cui non si potrà fare a meno e non.

Corredino neonato invernale

Durante l’inverno potrebbero essere utili le copertine per la culla, ma non è tutto. Bisogna comprare anche le lenzuola per la carrozzina oltre che per la culla. Queste è meglio che siano senza ricami, pizzi e nastrini e con coprimaterassino impermeabile. In questo modo si potrà evitare che una fuoriuscita di pipì bagni il materasso.

Se siete in inverno, sarà meglio acquistare una copertina in lana, anche da mettere nella carrozzina, per poi avvolgere il neonato quando lo si prende in braccio. Per il momento del bagnetto sarà indispensabile un accappatoio per neonati, quindi a triangolo, senza maniche e con il solo cappuccio, in modo che possiate avvolgerlo facilmente.

Pannolini

Ovviamente nel vostro corredino non potrà mancare una bella scorta di pannolini. Sono, chiaramente, la prima cosa di cui il bimbo avrà bisogno, sin dai suoi primi momenti di vita a casa e per molte, molte volte al giorno. Converrà averne una buona scorta. Inizialmente, sarà opportuno acquistare la misura più piccola, da 2-5 kg. Più tardi, naturalmente, sarà necessario passare alla misura successiva, vale a dire quella da 3-6 kg.

Abbigliamento

Per quanto riguarda l’abbigliamento sarà consigliabile dotarsi di una buona quantità di biancheria intima. Saranno utili magliette o body in cotone, a manica corta oppure manica lunga. Durante l’inverno saranno perfette le magliette di cotone all’interno e di lana all’esterno, oppure in caldo cotone. I body possono risultare più comodi poiché non lasciano scoperta la schiena. Meglio evitare, in ogni caso, ricami, bottoncini e lacci, perché potrebbero causare irritazioni cutanee.

Durante la stagione fredda sono ottime anche le tutine in ciniglia o in cotone felpato. Da evitare la lana a contatto diretto con la pelle per via di eventuali reazioni allergiche. Perfette anche le felpine e i maglioncini per quando si porta a spasso il neonato. I piedini dovranno essere tenuti al caldo con calzine di lana anallergica e le babbucce. Da non dimenticare poi i bavaglini, meglio avere una buona scorta per sostituirli continuamente.

Carrozzina e seggiolino

Per la carrozzina potrebbe essere utile il “tre in uno”, vale a dire il modello che associa passeggino, navicella e seggiolino per auto, omologato. Il costo è un po’ più alto, ma si risparmierà indubbiamente sull’acquisto di passeggino e seggiolino. Attenzione alla misura per neonati quando si sceglie il seggiolino per auto. Ci sono dei modelli che dispongono di adattatori per quando il bambino cresce!

Culla

Se avere dei dubbi sulla scelta di lettino o culla, perchè non comprare dei lettini che si possono utilizzare anche quando il bambino diventa più grande?

Beauty case

Fondamentale il beauty case necessario per il suo bagnetto. In questo modo, avrete con voi tutto l’occorrente per l’igiene del bambino: indispensabili il bagnoschiuma e lo shampoo per bambini, poi l’idratante per il corpo utili se la pelle è secca o arrossata. Non dimenticate la spazzola per capelli, il pettinino con punte arrotondate e le forbicine per tagliare le unghie.

Fasciatoio

Il fasciatoio per poter cambiare il pannolino del bambino è molto utile, da utilizzare al posto dello scomodo letto. Inoltre, può essere appoggiato ovunque e non bisogna stare piegate con la schiena.

Ciuccio e biberon

Anche il ciuccio è tra gli oggetti che proprio non può mancare. Attenzione però, va usato con parsimonia, altrimenti il bambino potrebbe confonderlo con il seno della mamma e avere difficoltà durante la poppata. Per quanto riguarda il biberon, se la madre allatta al seno potrebbe non essere indispensabile per i primi sei mesi.

Vaschetta per bagnetto

La vaschetta del bagnetto è fondamentale e soprattutto comoda. Utile anche l’acquisto di un termometro, per poter misurare con esattezza la temperatura dell’acqua, prima di immergere il bambino.

Cuscino per allattamento

Il cuscino per allattamento è senza dubbio un oggetto fondamentale per dare il giusto sostegno alla schiena durante la poppata. In alternativa, nell’attesa dell’acquisto, potreste anche usare un normale cuscino. Lo si dovrà posizionare nella maniera più corretta per consentire sia alla mamma che al bambino di star comodi.

Altre cose utili

Tra le altre cose che potrebbero essere utili c’è il termometro per bambini, un dispositivo preciso e comodo, che si utilizza sfruttando i raggi infrarossi, per misurare la febbre del bambino, anche mentre dorme. Anche le salviettine umidificate possono essere utili per il bambino, al cambio pannolino o nell’attesa del momento del bagnetto.

Tra le cose utili, ma non indispensabili, e che si possono acquistare in un secondo momento, vi è il marsupio. Si tratta di un oggetto utile per portare a spasso il bambino e avere allo stesso tempo le mani libere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.