Sognare acqua sporca, cosa vuol dire

Secondo Le credenze popolari, sognare acqua sporca o stagnante non è affatto di buon auspicio. L’acqua sporca, infatti, potrebbe preannunciare l’arrivo di malattie, sofferenze e difficoltà.

Sognare acqua

L’acqua è senza dubbio, uno degli elementi che maggiormente compaiono nei sogni. Delle volte è anche un sogno piuttosto insistente. Questo perché l’acqua sembrerebbe essere strettamente legata al subconscio e ai sentimenti umani. Del resto, è proprio dai sentimenti e ciò che si vive e percepisce, che derivano i sogni che si manifestano durante la notte o il sonno in generale. L’acqua, tuttavia, ricorre in sogno in diverse situazioni. Ad ognuna di esse è legato un particolare significato.

Sognare acqua sporca o limpida

Sognare acqua, che sia sporca o limpida, è piuttosto ricorrente. In gran parte dei casi si nota dell’acqua o fango a terra, di colore piuttosto scuro, di fogna e maleodorante. Molti sognano di ritrovarsi a nuotare in acqua sporca, o di caderci dentro. Sogni ricorrenti anche l’acqua sporca che fuoriesce dal WC o dal rubinetto. Qualunque sia la situazione specifica, sognare acqua putrida è indice di impurità o problemi a livello personale ed emotivo.

Potrebbe essere legato ad un momento di depressione che si sta vivendo, a delle emozioni negative. La sporcizia non è altro che il riflesso delle personali paure e ricordi che generano dolore. Sognare di bere acqua sporca potrebbe indicare una scarsa autostima ed eccessiva vulnerabilità. Potrebbe trattarsi di un periodo in cui si vive grande confusione e non si sa quale decisione sia più indicata da prendere. Si ha necessità di chiarire le proprie idee e valutare il tutto con più razionalità. Spesso, tuttavia, chi sogna acqua sporca è perché vive un momento di malattia o sta per ammalarsi.

Acqua in casa

Se si sogna di ritrovarsi acqua in casa, secondo quella che è la credenza popolare, sarebbe di pessimo auspicio. Questo sogno, infatti, preannuncia l’arrivo disgrazie e sventure che possono intendersi sia in termini di salute, che di natura economica. Mentre, da un punto di vista prettamente psicologico, la lettura di questo sogno sarebbe legata alle circostanze in cui avviene.

Bere acqua

Uno dei sogni più frequenti legati all’acqua è quello di berla, ma ciò potrebbe essere legato ad una proprio necessità fisica. Infatti, se in sogno si avverte l’esigenza di bere, questo è perché si ha sete durante la notte. In tal caso, il sogno non è altro che un monito a svegliarsi per bere, è l’organismo stesso a chiederlo quindi, poiché necessita di essere dissetato. Non è questa l’unica lettura del sogno, poiché potrebbe anche essere letto in maniera diversa, in relazione alle sensazioni che esso suscita, oppure al colore dell’acqua che appare in sogno.

Sognare la pioggia o il mare agitato

Sognare la pioggia è anch’esso alquanto ricorrente e potrebbe essere visto come simbolo di fertilità, per cui è di buon auspicio. Potrebbe indicare che il soggetto sta per dare inizio ad una nuova fase della sua vita, sia in ambito professionale, che affettivo.

Al contrario, se capita di sognare mare in burrasca o agitato e tempestoso, o addirittura di annegare, questo potrebbe essere segno di turbamento interiore. Potrebbe voler indicare la necessità di un cambiamento radicale che non si è ancora in grado di attuare e raggiungere. Sognare il mare in tempesta rievoca la potenza stessa della natura, che si mostra in tutta la sua maestosità, tanto da apparire minacciosa. E’ indice che qualcosa crea ansia, probabilmente bisogna far emergere i propri pensieri, nascosti nell’abisso dell’anima o dell’inconscio.

Numeri da giocare se si sogna l’acqua

Se si vuole giocare al lotto tentando la fortuna, l’acqua sporca o putrida è legata al numero 72, se è stagnante sarà invece il 90. L’acqua in generale è tuttavia legata al numero 1, mentre, quella di pioggia si riconduce al numero 4.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.