Gravidanza isterica: sintomi, cause, cure

Le donne che più frequentemente manifestano una gravidanza isterica hanno un’età compresa tra i 33 e gli 80 anni circa. La sua definizione deriva dal greco pseudes, che vuol dire falsa, e kyesis, che indica, appunto, gravidanza.

Gravidanza isterica

Non si può non ricordare la storia di Mary Tudor, la regina inglese, che era convinta di essere incinta, ma si trattò solo, appunto, di una gravidanza isterica. La regina morì, infatti, senza dare alla luce alcun figlio. Oggi la gravidanza isterica è una patologia assai rara soprattutto in quelle realtà geografiche in cui sono maggiormente diffusi i test di gravidanza, mentre in aree dove la gestazione ha un enorme valore culturale e per cui si parla di fallimento quando una donna non ha o non può avere figli si riscontrano molti casi di gravidanza isterica.

Gravidanza isterica sintomi

Molto spesso questa sindrome si accompagna a sintomi decisamente simili a quelli di una gravidanza in atto, quali ad esempio l’interruzione del ciclo mestruale, o amenorrea, un aumento nel volume del seno e anche accresciute dimensioni della pancia. Tutto ciò, tuttavia, può essere facilmente fugato nel momento in cui si esegue il test di gravidanza. Questo, infatti, risulterà negativo, poiché nell’utero non vi è la presenza di un feto. Non solo, effettuando anche una visita dal proprio ginecologo, con annessa ecografia e tutti gli altri esami utili, sarà possibile vedere con chiarezza come l’utero non ospiti il feto e non sia di fatto aumentato nel suo volume, come, al contrario, dovrebbe avvenire nel caso in cui la donna fosse realmente incinta.

I sintomi maggiormente riscontrati sono, anzitutto, la convinzione di essere incinte: alcune donne addirittura affermano di avvertire i movimenti del feto, cambiamento nel volume del seno che, in alcuni casi, arriva anche a produrre una sostanza simile al colostro, aumento anche dell’area addominale, interruzione del ciclo, incremento del peso. In rari casi si avverte anche un dolore simile a quello generato dalle contrazioni al momento del parto.

Gravidanza isterica cause

La gravidanza isterica donna è annoverata tra le malattie psicosomatiche, poiché si tratta di un vero e proprio disagio psicologico che si ripercuote poi a livello fisico. A fondamento di tutto c’è il forte desiderio della donna di diventare mamma, delle volte è anche il frutto di culture che fanno sentire inadeguate coloro che non possono procreare. Ciò con il passare del tempo diviene una pressione psicologica di notevole entità.

Gravidanza isterica cosa fare

Nel caso di una gravidanza isterica donne il fattore primario scatenante risulta quello psicologico che successivamente, attraverso tutta una serie di sconvolgimenti ormonali, portano l’organismo a convincersi del fatto che vi sia una gestazione in atto. Si generano a questo punto tutti i sintomi tipici di una gravidanza, sebbene però non vi sia alcun feto nell’utero. La falsa gravidanza va in ogni caso tenuta sotto controllo poiché è una chiaro segnale che qualcosa non va nel soggetto. Potrebbe trattarsi di un bisogno di attenzioni da parte della donna o un suo disagio personale. Rappresenta comunque un problema che deve essere affrontato con dovuta attenzione.

Come curare una gravidanza isterica

Trattandosi di una patologia psicosomatica l’unico modo in cui si possa intervenire è affrontando il problema con persone qualificate e preparate, che aiutino il soggetto a superare il disagio che vive. È fondamentale che la donna si confronti con qualcuno che la aiuti a comprendere per quale ragione abbia vissuto una falsa gravidanza, quali siano le cause che si nascondo dietro tale problema. E’ questo l’unico modo che può consentirle di vivere serenamente la sua condizione. Sarà lo stesso personale medico, il ginecologo o l’ostetrica al momento della visita e dei relativi esami, a informare la donna del fatto che non ci sia alcun bambino nel suo grembo. Non è affatto una situazione semplice da vivere e affrontare. Proprio per tale ragione risulta di grande aiuto anche il supporto umano ed emotivo di coloro che le sono accanto. E’ importante che il soggetto si senta amato e compreso in un momento di così elevata fragilità emotiva. Sono le uniche cure che le possono consentire di venir fuori da una situazione molto delicata.

Come evitare una gravidanza isterica

Per poter evitare una gravidanza isterica bisognerebbe agire su quelli che sono i fattori scatenanti di questa particolare situazione o patologia psicologica. Il primo ed essenziale punto sul quale è importante agire è il profondo senso di inadeguatezza da parte della donna. Inadeguatezza nei confronti delle proprie personali aspettative o il timore di deludere una società che impone modelli prestabiliti. Tutto ciò si riflette inevitabilmente sul piano fisico e fisiologico del soggetto, con una serie di sconvolgimenti ormonali, che portano la donna a credere di essere incinta, tanto da sentire anche le contrazioni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.