Perché farsi fare un servizio fotografico in gravidanza

Anche se molte future mamme non la pensano così, non c’è dubbio che una donna incinta sia bellissima! I cambiamenti del corpo femminile durante la gravidanza sono incredibili. Tutto si predispone perfettamente per l’arrivo del bambino, come un vero e proprio miracolo della natura. Ecco perché, per regalo o per scelta, sono tantissime le donne che scelgono di farsi fare un servizio fotografico in gravidanza. Effettivamente, ci sono tanti motivi per farlo e vogliamo condividerli qui.

Servizio fotografico in gravidanza

Oggi, con il pancione, potresti non piacerti. Ma domani, che bel ricordo sarà il periodo della gravidanza! Sicuramente, si tratta di nove mesi ricchissimi di emozioni inspiegabili.

Al contrario dei servizi fotografici classici, quello in gravidanza non ha regole. Potete scegliere come farvi fotografare, che vestiti indossare, se includere il futuro papà e altri familiari. Insomma, si tratta a tutti gli effetti di foto personali e personalizzabili, ma realizzate da un professionista.

L’obiettivo non è quello di farvi cambiare idea sul pancione. Se non vi piaceva prima, non vi piacerà nemmeno dopo. Ma avere un ricordo in immagini di un periodo così importante della vostra vita non ha prezzo!

5 motivi per farlo

Fatte le dovute premesse, come dicevamo, i motivi per farsi fare un servizio fotografico in gravidanza sono svariati. Ad onor del vero, anche soggettivi. Tuttavia, in linea generale, ci sono dei vantaggi per tutte, vediamo quali.

1.Farsi fare un servizio fotografico in gravidanza è divertente! Se non hai mai posato davanti ad un obiettivo, di certo non te ne pentirai. E’ sbagliato pensare che solo le modelle sappiano farsi fotografare. L’obiettivo fotografico è per tutti! Tanto più se condiviso con il futuro papà. Inoltre, distrarsi durante la gravidanza con un’attività appagante non può che far bene alla mamma.

2.Un servizio fotografico in gravidanza non può che essere uno dei ricordi più belli di questo periodo della vostra vita. La pancia sparirà, ma certe emozioni sono per sempre!

3.Come premesso, una donna incinta è bellissima. Un terzo buon motivo per farsi fotografare durante la gravidanza. Con un buon professionista a consigliarti, apparirai senz’altro incantevole.

4.Se non è ancora abbastanza, pensate che durante un servizio fotografico in gravidanza non dovrete nascondere la pancia! Ciò che spesso si tenta di camuffare nelle foto più tradizionali, diventa l’oggetto più bello del book!

5.Infine, un album fotografico della gravidanza può diventare anche uno stimolo creativo. Anzi, dovrebbe. Mentre lo realizzate assieme al professionista che avete scelto, non dimenticate a cosa racconterete al vostro bambino quando lo sfoglierete insieme. Potreste infatti anche creare una vera e propria storia fotografica!

Quanto costa il servizio fotografico in gravidanza

Gli esperti consigliano di realizzare un book fotografico della gravidanza dalla 32° alla 36° settimana. E’ il momento in cui il pancione è al massimo della sua forma, pronto per strabiliare l’obiettivo e anche voi stesse.

Per quanto riguarda i prezzi, questi possono variare in base a diversi parametri. Molto dipende dal numero di scatti, dalla location, dal tipo di album fotografico scelto e anche dal professionista contattato.

In linea di massima, potrete realizzare un buon servizio, tutto incluso, anche per 150 euro. Non è escluso che, se agite per tempo, potete trovare sul web anche offerte esclusive che vi consentiranno di risparmiare un bel po’. Non vi è venuta voglia di truccarvi subito?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.