Sesso

Fare sesso in gravidanza è assolutamente normale. La maggior parte delle donne in dolce attesa, infatti, può continuare ad avere rapporti con il proprio partner fino al travaglio.

Tuttavia, ci sono alcune circostanze che richiedono più attenzione o addirittura l’astensione totale dal sesso per un periodo o durante tutti i nove mesi della gravidanza. Naturalmente, si tratta di quei casi in cui il medico ha rilevato lo sviluppo di possibili complicazioni.

In condizioni normali il feto non può subire alcun dolore o ferita, se la mamma e il papà fanno l’amore. Infatti, il sacco amniotico, il muco che sigilla la cervice e i muscoli dell’utero proteggono il bambino. Inoltre, durante il rapporto sessuale, il pene non va oltre la vagina, quindi non raggiungerà il bambino.

Un luogo comune legato al sesso in gravidanza riguarda l’orgasmo. Molte persone sono erroneamente portate a pensare che la stimolazione sessuale possa causare il travaglio. In realtà, l’orgasmo può causare solo lievi contrazioni uterine temporanee e innocue. Altro motivo, dunque, per il quale il sesso in gravidanza è del tutto normale.

A livello di sensazioni, la questione si fa più soggettiva. Molte donne riferiscono di vivere il sesso diversamente durante la gravidanza. In modo più piacevole o meno piacevole a seconda dei casi. Effettivamente, si tratta anche di una questione di posizioni. La cosa più importante è comunicare al partner qualsiasi tipo di disagio.

Per le donne che provano desiderio, ma che non riescono ad avere un rapporto sessuale completo, potrebbe essere utile considerare altri tipi di attività erotiche. come ad esempio il sesso orale o l’auto-stimolazione. In ogni caso, il sesso in gravidanza dovrebbe essere rilassante e piacevole per entrambi.

C’è una vasta gamma di esperienze individuali quando si tratta di desiderio sessuale durante la gravidanza. Alcune donne hanno una libido aumentata, mentre altre si sentono meno interessate al sesso. Certamente le fluttuazioni ormonali giocano un ruolo importantissimo. Infine, è bene tenere a mente che la maggior parte degli uomini continua a desiderare la propria donna allo stesso modo, anche dopo l’inizio della gravidanza.