premaman
Settimana per settimana

Abbigliamento premaman: come vestirsi in gravidanza

Vestirsi con abiti premaman, per molte donne, può risultare impresa ardua. Settimana dopo settimana, tutto ciò che avete nell’armadio non potrà più soddisfare i cambiamenti del vostro corpo. Ma ciò non significa che dobbiate rinunciare allo stile e all’eleganza che vi ha sempre contraddistinto, sia per una serata che in ufficio!

Consigli su come vestirsi in gravidanza

Fortunatamente, in città, nei centri commerciali e online, tantissimi negozi propongono intere linee e collezioni di abbigliamento premaman. Secondo il parere di diverse neo mamme, tuttavia, a volte le proposte sono poco curate e non valorizzano il corpo di una donna in gravidanza, vero miracolo della natura. Ma l’ingegno femminile, come sappiamo, può superare qualsiasi ostacolo, soprattutto per le future mamme moderne che sanno ben padroneggiare Internet! Nello scegliere il tuo outfit, dovrai considerare alcuni aspetti fondamentali: la definizione della figura, il comfort, ma soprattutto indossa sempre e solo ciò che si adatta al tuo corpo!

Nel primo trimestre

Nel primo trimestre di gravidanza, il pancino inizia ad essere evidente. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, le future mamme non hanno ancora voglia di mostrare la propria condizione. Dunque, l’abbigliamento consigliato include bluse, camicette di seta, maglie ampie. Da abbinare a jeans e scarpe colorate.

Nel secondo trimestre

Nel secondo trimestre, difficile continuare a nascondere le meravigliose curve della gravidanza. E’ in questo periodo che la maggior parte delle donne inizia ad acquistare i classici jeans/pantaloni premaman con fascia in vita. Molto adatte, in questa fase, anche le gonne con elastico.

Ma i problemi di abbigliamento, nel secondo trimestre di gravidanza, iniziano a riguardare anche l’intimo. Molte donne, in questo periodo, necessitano infatti di un reggiseno più largo. Difficile, tuttavia, trovare le taglie adatte. Anche in questo caso, vi sarà utile lo shopping online con le infinite alternative della rete e la possibilità di reso.

Per le occasioni formali, si consiglia la tinta unita che ben maschera il pancione in crescita.

Nel terzo trimestre

Finalmente ci siamo, il momento del parto è vicino, ma voi non sapete davvero più come vestirvi. Portare il pancione, in questo periodo, è davvero difficile. Spesso anche le azioni quotidiane diventano complicate.

L’abbigliamento premaman più adatto, al terzo trimestre di gravidanza, prevede innanzitutto l’eliminazione completa di bottoni e cerniere. In commercio, vi sono tantissimi modelli di abiti interi monocolore, con tessuti comodi e freschi in estate, caldi in inverno.

Ma se allo stile non rinunciate proprio mai, ecco il trucco: puntare sugli accessori! Collane, bracciali, anelli e borse vi consentiranno di apparire chic anche in prossimità del parto. Oltretutto, l’abbinamento degli accessori sulla tinta unita è anche piuttosto semplice e non occorre certo essere scienziate della moda: scatenate dunque il vostro gusto!

Le migliori marche per l’abbigliamento premaman

Diverse le marche per l’abbigliamento premaman che propongono capi comodi e assolutamente deliziosi. Tanto per fare qualche nome, vi consigliamo di consultare i cataloghi di Prénatal, Nicol Caramel, Faire Dodo e Prémaman.

Per le amanti dello shopping online, Amazon è il sito ideale per trovare idee, modelli e tagli di ogni tipo. Un esempio il top elastico in vita, a manica corta, della marca KRISP con varie colorazioni. Tantissime anche le T-shirt a prezzi imbattibili e dalle più svariate fantasie.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.