regalo battesimo
Idee regalo

Idee regalo battesimo bimba

Se siete invitati a un battesimo certamente per voi sarà un evento coinvolgente, qualsiasi sia il rapporto che vi lega alla piccola appena nata. Presenziare a questa cerimonia ha molti significati, da onorare con un regalo originale quanto adatto. Spesso, tuttavia, si è sempre indecisi su quale possa essere il dono più gradito.

Idee regalo battesimo bimba

Niente panico! Di seguito, alcuni preziosi e originalissimi suggerimenti per fare un regalo per un battesimo.

Salvadanaio, cornice o portafoto

Tra i regali unisex più apprezzati, includiamo il classico salvadanaio. L’originalità sta nello scegliere una forma particolare: un orsetto, una piccola casetta, un cuore. Il nostro consiglio è quello di riporre all’interno del salvadanaio un primo contributo per le future spese del battezzato. Altri regali classici sono una cornice o un portafoto Thun.

Bambola giocattolo

Le bambine, come tutti sappiamo, amano molto le bambole. Come regalo per battesimo bimba, dunque, suggeriamo anche una bambola, che magari rappresenti un angelo custode o una principessa. Come simbolo di protezione e augurio per il futuro.

Gioielli per battesimo

In tempi passati, e in parte ancora oggi, tra le idee regalo per battesimo ricordiamo i gioielli. Tuttavia, gli ornamenti preziosi non verrebbero indossati dal battezzato nell’immediato e non possiamo sapere se saranno di suo gradimento. L’alternativa che vi proponiamo, pertanto, è un sonaglino d’argento personalizzato. Un regalo battesimo originale ed elegante che la bambina potrà conservare come ricordo della propria infanzia, dopo averci giocato magari nel suo 1 anno di vita.

Regali particolari? Una pietra preziosa

Rimanendo in tema gioielli e pensando a un dono “a lungo termine”, un’altra elegantissima alternativa su cosa regalare a un battesimo, è donare una pietra preziosa. Nel futuro, la bambina potrà montarla, ad esempio, su un anello! Un’altra idea particolare è acquistare un lingotto d’oro come regalo di battesimo. In questi casi, tuttavia, il costo è piuttosto elevato, quindi sarebbe più indicato dare da parenti più stretti o da madrina e padrino.

Una stella intitolata

Infine, un’idea molto in voga negli ultimi anni. Si tratta di un regalo commemorativo, ovvero l’intitolare una stella alla bambina battezzata. Come? In due modi: con una riproduzione della stella di Hollywood personalizzata o acquistando un attestato che certifichi che, tra i miliardi e miliardi di stelle dell’universo, una appartiene alla neonata festeggiata. In tutti e due i casi, sul web potrete trovare tantissimi negozi online che si occupano di confezionare simili regali.

Quando consegnare il regalo?

Ora che avete qualche idea regalo battesimo diamo un’occhiata al galateo: quando gli invitati devono consegnare il dono? Dopo la cerimonia, come vuole la tradizione, ci sarà il ricevimento. L’ideale sarebbe porre i regali in un apposito spazio dedicato, come ad esempio può essere il tavolo di una sala. I genitori, in base alle preferenze, apriranno i doni durante il ricevimento, oppure successivamente, in privato. Consigliato, dunque, confezionare il proprio regalo completo di biglietto. Nel caso in cui si sia scelto un dono piuttosto ingombrante, come ad esempio passeggini o simili, è il caso di accordarsi precedentemente con i genitori, optando magari per una consegna direttamente a casa!

Quando aprire i regali?

A proposito di regali per neonati in occasione del battesimo, molti sono i genitori moderni alle prese con diversi dubbi su quando aprire i doni ricevuti. Alcuni vogliono godersi la festa senza perdere tempo a scartare pacchetti. Altri credono sia poco carino aprire i doni davanti a tutti, per evitare che si facciano paragoni. In conclusione, per sapere il momento esatto in cui verrà aperto il vostro dono dovrete chiedere alla mamma e al papà della bimba battezzata!

Quando dare confetti e bomboniere?

Quel che è certo è che, verso la fine del ricevimento, tutti gli invitati riceveranno bomboniere e confetti. Il padrino e la madrina dovrebbero ricevere una bomboniera personalizzata, così come i nonni, se presenti. Chi ha inviato gli auguri senza tuttavia poter presenziare alla cerimonia, dovrebbe comunque essere ringraziato con un sacchettino di confetti, via posta o alla prima occasione di incontro. Ricordiamo che per il battesimo sono consigliate delle bomboniere non troppo vistose. Nel caso di una femminuccia, i confetti saranno rosa e/o bianchi. Il momento adatto per la consegna rimane a fine ricevimento!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.