Allattamento

Cosa aspettarsi dopo la nascita del bambino? Le novità saranno tantissime, ma tra le primissime cose di cui dovrà occuparsi la neo mamma c’è senz’altro la questione allattamento.
La prima volta che terrai il tuo bebè in braccio dopo la nascita, sarà forse il momento migliore per iniziare ad allattare.
Inizialmente, il tuo corpo produrrà piccole quantità di un latte speciale chiamato colostro, che aiuterà a proteggere il tuo bambino dalle infezioni. Nei primi giorni, la pancia del bambino è molto piccola, quindi avrà bisogno solo di piccole quantità di latte. Man mano poi che la sua pancia crescerà, anche il latte cambierà.
Non farti prendere dal panico se, le prime volte, il tuo bebè avrà difficolta a trovare o a tirare il capezzolo del tuo seno. L’allattamento, effettivamente, richiede molta pazienta e un po’ di pratica. Pertanto, se lo riterrai opportuno, potrai farti aiutare da un professionista.
Una delle domande più diffuse tra le future mamme, riguarda il dolore: allattare fa male? Dipende dai casi. Ad ogni modo, in caso di forti fastidi, esistono diversi metodi per alleviare il dolore.
Sull’allattamento, occorre sapere una cosa importante: più allatti, più latte produci.
Secondo diversi studi, piuttosto che allattare secondo un rigido programma, dovresti allattare il tuo neonato ogni volta che mostra segni premonitori di fame. Ad esempio il pianto è un segno tardivo. Durante i primi giorni, potrebbe essere necessario svegliare dolcemente il bambino per iniziare l’allattamento. E lui potrebbe riaddormentarsi a metà della poppata.
Ma l’allattamento non è solo una questione di quantità e posizioni. Include anche la massima attenzione, da parte della mamma, della propria alimentazione.
Naturalmente, occorre seguire una dieta sana e bere molto. Piuttosto che contare le calorie, si dovrebbe seguire la fame, ma con criterio.
Molte mamme si sentono ancora più affamate durante l’allattamento. Il che ha senso, visto che il tuo corpo lavora 24 ore su 24 per preparare il latte materno per il bambino.
Che allattare possa essere faticoso è vero, ma forse esistono poche altre esperienze così belle nella vita!

Sterilizzatore biberon: guida all’acquisto

Lo sterilizzatore per biberon è un indispensabile strumento per prendersi cura dell’igiene dei propri bambini. Serve, infatti, a sterilizzare uno degli oggetti con cui maggiormente il bambino viene quotidianamente a contatto, il suo biberon. E’ possibile scegliere tra diverse tipologie, elettrico per forno a microonde o a vapore. Sterilizzare il biberon Un tempo, per sterilizzare il biberon, non avendo un...

Allattare con la febbre, è consigliato?

Molte mamme si chiedono se sia possibile o meno allattare con la febbre o con influenze che causano spesso disturbi gastrointestinali. Ebbene, la risposta è sì. Non vi è alcun problema per il bambino qualora venisse allattato dalla mamma che è colpita da influenza o disturbi virali allo stomaco. Allattamento con la febbre I medici affermano che, se la mamma...

Latte materno, perché conservarlo

Il latte materno è ricco di moltissimi nutrienti utili per il primo periodo di vita del bambino. Ecco perché, molto spesso, si cerca di conservarlo anche in frigo. Per la conservazione è importante seguire alcune semplici regole, in modo da mantenere inalterati tutti i nutrienti fondamentali. Latte materno, le proprietà Il latte materno racchiude moltissime proprietà. E’ estremamente ricco di...

Ananas in allattamento, controindicazioni

L’ananas in allattamento, secondo studi scientifici, aiuta la donna dopo il parto a far fronte a tutta una serie di problematiche che comunemente si manifestano. L’ananas aiuta, infatti, a combattere il sovraffaticamento nervoso, i repentini cambi di umore e crisi depressive. Rafforza anche il sistema immunitario, migliora la digestione e influisce anche sull’umore. Attenzione però alle quantità. Ananas in allattamento...

Omogeneizzatore per neonati, come funziona

Per preparare dei pasti sani e del tutto naturali per i più piccoli, oggi si usa l’omogeneizzatore per neonati. Mangiare sano ed equilibrato è fondamentale, ma lo è ancora di più per i più piccolini. Con l’uso di questo elettrodomestico, è possibile controllare nel modo attentamente tutta l’alimentazione del bambino, soprattutto durante la delicata fase dello svezzamento. Omogeneizzatore per neonati...

Allattamento al seno: cosa mangiare, quantità, fino a quando

L'allattamento al seno è un gesto bellissimo che compie ogni mamma ma non è così semplice: come fare? Cosa mangiare? Quanto latte dare al bimbo? Con il passare degli anni si è persa questa abitudine e le neomamme di nuova generazione hanno preferito allattare il bimbo con il latte artificiale anziché con latte materno. Ci si domanderà a questo punto...

Paracapezzoli in argento o silicone: misure, marche, prezzi

Molte donne utilizzano i paracapezzoli per proteggere il seno dalla formazione di ragadi durante il periodo di allattamento del bambino. I paracapezzoli in commercio si distinguono per il materiale in cui sono realizzati. Per cui è possibile scegliere tra copricapezzoli in silicone o in argento. Entrambi sono un ottimo aiuto per contrastare la formazioni delle ragadi nel periodo in cui...

Latte artificiale in polvere: le migliori marche per neonati

Nella fase di svezzamento del neonato consultatevi con il pediatra, sarà lui stesso a indicarvi quale sia il latte artificiale in polvere più adatto al vostro bambino, perché ricco dei nutrienti necessario alla sua crescita. Proviamo qui ad indicarvi i marchi più sicuri oggi in commercio. 5 marche di latte artificiale per neonati Non tutti i tipi di latte artificiale...

Tiralatte elettrico o manuale

La scelta tra le due tipologie di tiralatte, elettrico o manuale, varia in riferimento all’utilizzo che se ne fa, se saltuario o più a lungo termine. Generalmente è utile nei casi in cui il neonato non abbia un’adeguata suzione, in seguito a nascita prematura o altre problematiche tali per cui non possa direttamente avere l’allattamento al seno materno. Non solo,...

Allattamento misto

L'allattamento misto consiste nel dare al bambino, oltre al nutrimento offerto dal seno della madre, anche quello artificiale con il biberon. Vi sono diverse ragioni per cui una madre ricorre a questo tipo di allattamento. Quali sono? Cerchiamo di capire, inoltre, come effettuare la scelta migliore in fatto di latte artificiale. Allattamento misto L'allattamento misto consiste nell'alternare il latte materno...

Sognare di allattare, che cosa significa

Sognare di allattare è una delle immagini maggiormente ricorrenti nelle donne, soprattutto tra coloro che vivono o desiderano la maternità. Il sogno è il momento in cui i nostri desideri e pensieri nascosti si affacciano alla mente. Sognare di allattare un bambino racchiude diversi significati, tutti legati alla sfera intima di una donna. Sognare di allattare Allattare è uno dei...

Latte materno e cellule staminali

Negli ultimi anni diverse ricerche scientifiche hanno evidenziato sempre di più la stretta relazione presente tra latte materno e cellule staminali. Grazie al suo alto contenuto di cellule staminali, il latte materno non è soltanto una fonte di nutrienti fondamentali per il bambino, ma anche uno stimolo attivo per la sua crescita. Di conseguenza ne deriva che l'allattamento al seno...

Fragole in allattamento

Quando è possibile, l'allattamento al seno rappresenta un aspetto fondamentale per lo sviluppo del rapporto tra la mamma e il bambino, ma è anche una fase molto delicata. L'alimentazione può influire sulla qualità e sulla quantità del latte prodotto e per questo ci sono alcuni cibi che vanno tenuti sotto controllo. Le fragole in allattamento sono da evitare. Fragole in...

Quantità latte neonato

Il calcolo della quantità latte neonato è il dubbio che assale ogni mamma. La paura è sempre quella che non si sa mai quanto debba mangiare un neonato. Proviamo a capire quale dovrebbe essere la quantità di latte giusta da somministrare al proprio bambino, per ogni poppata nell'arco della giornata. Quantità latte neonato In passato le mamme usavano il cosiddetto...

Neonato che si addormenta al seno

Il neonato che si addormenta al seno della madre, rischia di rendere poco efficace la poppata stessa. Così dopo essersi svegliato, vorrà essere allattato nuovamente. Ciò potrebbe, in alcuni casi, far pensare alla mamma di non avere latte a sufficienza per il suo bambino oppure che questo non sia abbastanza nutriente per il piccolo, visto che non si sazia. In...

Capezzoli doloranti: cause e rimedi

I capezzoli doloranti possono essere legati al ciclo mestruale e all'ovulazione, ma non solo. Ciò si verifica anche in gravidanza, in allattamento e in menopausa. Molte donne lamentano spesso dolore ai capezzoli. Prima di reagire con eccessivo allarmismo, cerchiamo di capire meglio quali possono essere le cause e quali rimedi adottare. Capezzoli doloranti cause Le cause principali che generano fastidio ai capezzoli...

Montata lattea: quando arriva, sintomi e dolore

Quando il primo latte cambia composizione per diventare maturo, questo attraversa una fase di transizione che viene chiamata montata lattea. Scopri quando arriva, quanto dura, se è dolorosa, quali sono i sintomi e cosa fare in caso di ritardo. Montata lattea La montata lattea quando arriva? Generalmente comincia un paio di giorni dopo il parto. La sua durata è di...

Cuscino per allattamento

Il cuscino per allattamento è un supporto molto utile che aiuta le neomamme a godere di un momento così particolarmente bello con il proprio figlio. In commercio sono oggi disponibili tipologie molto diverse per marchio, modello e costo. Le misure chiaramente variano in relazione al peso e all'età del bambino, mentre tra i marchi maggiormente richiesti vi sono Chicco e...