Nomi con la H stranieri

Se si vuole scegliere un nome particolare per il proprio bambino, o bambina, si potrebbe optare per uno dei moltissimi nomi con la H stranieri. Molti di questi sono particolarmente brevi, ma racchiudono un loro particolare significato.

Nomi con la H

Gran parte dei nomi stranieri, sia per maschietti, che per femminucce, sono oggi entrati a far parte dell’uso comune anche dei genitori italiani. Molti di essi arrivano dai personaggi noti della tv e dei vari programmi televisivi e dai social. Altri sono rievocazione di un passato storico. Ce ne sono alcuni che sono diventati noti anche per via dei cartoni. Tuttavia, per i genitori che vogliono trovare un nome particolare, non italiano, e soprattutto in molti casi breve, per il proprio bimbo, o bimba, potrà trovarlo tra i vari proposti e che iniziano per H.

Nomi stranieri per femmine

Hayley è un nome femminile inglese, ma anche quello di una città del Regno Unito. Il significato di questo nome è quello di campo di fieno, poiché composto da heg, che significa fieno e leah, prato. Diventato noto per via dell’attrice Hayley Mills e poi diffuso ovunque quando divenne famosa. L’onomastico si festeggia il 1° novembre, festa di Ognissanti. Un tratto essenziale di chi ha questo nome è quello di essere una persona molto coraggiosa e tenace.

Heidi, nome conosciuto in Italia per via di un cartone animato. E’ di origine germanica, per cui è la forma abbreviata del nome tedesco Adelheid. Il significato è quello di persona da nobili maniere. Caratteristica principale di chi ha questo nome è la spensieratezza e curiosità che mette in tutto ciò che fa e la circonda.

Helen,  è la variante inglese del nome Elena, la sua derivazione è greca, da scintillante. L’onomastico ricorre il 18 agosto. Chi ha questo nome è una donna generosa e molto altruista.

Hillary, versione americana del nome italiano Ilaria. Deriva dall’antico latino Hilaris, il cui significato è lieta. L’onomastico si festeggia il 31 dicembre, in memoria di Santa Ilaria martire a Roma. Caratteristica di coloro che hanno questo nome è quella di essere una donna estremamente decisa e carismatica.

Nomi stranieri per maschi

Tra i nomi maschili, si potrebbe ricordare Homer, diventato famoso per il noto cartone, i Simpson. Usato in America e Gran Bretagna come corrispettivo dell’italiano Omero, nome di origine greca, il cui significato è ostaggio. L’onomastico si festeggia il 9 settembre. Chi ha questo nome è una persona che ha grande fiducia negli altri, sebbene delle volte ne resti deluso.

Hermann, versione tedesca dei nomi italiani , derivante dal latino Harimannus. Il suo significato è uomo dell’esercito. L’onomastico si festeggia il 7 aprile. Caratteristica principale di chi ha questo nome è quella di essere una persona sempre ottimista ed estroversa.

Hal, abbreviazione del nome inglese Henry, molto diffuso negli Stati Uniti. E’ un nome di origine germanica, il cui significato è quello di dominatore. Caratteristica saliente di chi ha questo nome è quella di essere una persona estremamente intraprendente, che ama primeggiare.

Hank, nome inglese diffuso in America, molti ritengono derivi da Hankin, diminutivo medievale di John, che corrisponde al nome italiano Giovanni. Il significato sarebbe quello di Dio ha avuto misericordia. L’onomastico si festeggia il 24 giugno, in ricordo di San Giovanni Battista. Caratteristica principale di chi ha questo nome è quella di essere una persona dotata di grande ironia.

Hans, forma abbreviata del nome tedesco Hanschen, corrispondente al diminutivo Gianni. E’ un nome di origine ebraica, il cui significato è quello di dono del Signore. Chi ha questo nome è una persona estroversa e molto simpatica.

Categorie Neonato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.