nomi con la Q
Neonato

Nomi con la Q: per maschi e femmine

Nomi per bambini ce ne sono davvero molti, tenendo conto che spesso si preferiscono anche quelli stranieri. i nomi con la Q sono meno utilizzati, ma ce ne sono alcuni dal grande passato storico, mentre, altri sono di derivazione straniera.

Nomi con la Q

Una tra le cose più difficili, dopo la gioia del parto, è quella relativa alla scelta del nome più adatto da attribuire al proprio bambino, o bambina. Non è per nulla semplice, dal momento che i nomi tra i quali districarsi sono davvero tanti. Molti di essi sono italiani, ma una grande moltitudine derivano anche da influenze straniere, spesso anche da personaggi famosi e dai social. La prima cosa da decidere è se si preferisca un nome piuttosto lungo, o composto, oppure uno tra i molti nomi corti, sia maschili, che femminili. Sempre più spesso oggi i neo genitori preferiscono scegliere un nome insolito, particolare, il che potrebbe rivelarsi non proprio piacevole per il bambino quando sarà grande. altri genitori, invece, preferiscono uno dei tanti nomi biblici, in modo da attribuire alla scelta un valore particolare.

E’ per questa ragione che la scelta del nome del proprio figlio non è qualcosa di così semplice come potrebbe sembrare. Del resto, un nome è per tutta la vita. Pertanto, merita la giusta attenzione.

Nomi stranieri per femmine

Tra i nomi più particolari stranieri che cominciano per Q e siano per bambine, si potrebbe, ad esempio, citare Querida, esso giunge dalla lingua spagnola e il suo significato, derivando dal verbo querer che significa amare, vuol dire, appunto, amata. L’onomastico può essere festeggiato il 1° novembre, in occasione della festa di Ognissanti, trattandosi di un nome adespota. Tra le principali caratteristiche di chi ha questo nome, ci sono la profonda sincerità e grande caparbietà e tenacia, ponendosi sempre degli obiettivi chiari nella vita e facendo di tutto per raggiungerli.

Un altro nome molto particolare e carino per bimba, potrebbe anche essere Quincy, è di origine irlandese e il suo significato è legato al numero cinque, infatti, significa esattamente, nascita del quinto figlio, ma anche consiglio. Chi ha questo nome è una persona estremamente solare e gioiosa, ama la vita e l’avventura, non disdegna di cimentarsi in nuove esperienze, convinta di poter sempre apprendere insegnamenti importanti.

Nomi stranieri per maschi

Un po’ meno frequenti e forse, in parte, più tradizionali, i nomi per maschietto che cominciano per Q. Tra questi, ad esempio, si potrebbe indicare Quarto, nome latino che ricorda tutta una serie di nomi legati all’ordine di nascita. L’onomastico si può festeggiare l’8 novembre, in onore dei Quattro Martiri Coronati, sebbene, in realtà, fossero Cinque. Tra le caratteristiche principali di chi ha questo nome c’è una natura particolarmente mite e calma, ma anche una buona dose di creatività.

Sullo stesso modello, ci sarebbe anche Quintino, diminutivo di Quinto. Deriva dal latino Quintus e significa quinto nato. Il significato, per alcuni studiosi, potrebbe anche essere quello di nato nel quinto mese che per gli antichi romani era il mese di luglio, poiché per loro l’anno iniziava con marzo. L’onomastico si festeggia il 19 marzo in onore di San Quinto martirizzato a Sorrento. Tratti particolari di coloro che hanno questo nome sono la forte solarità e grandi doti comunicative.

Quirino, nome che deriva dal latino Quirinus, che era il soprannome di Romolo, fondatore di Roma. Il suo significato armato di lancia‘, ma potrebbe anche derivare dal latino couirium, il cui significato era unione di cittadini. L’onomastico si festeggia in diverse date, vale a dire il 25, 30 marzo, o anche il 4 giugno. Chi ha questo nome è una persona onesta, ma delle volte un po’ troppo irascibile.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.