Simbologia del Leone: pietra e numero

La simbologia del Leone, segno di fuoco, governato dal Sole, è legata alla V casa dello zodiaco. Infatti, è il quinto tra i dodici segni che compongono lo zodiaco e si lega alla forza vitale proprio del sole.

Simbologia del Leone

Il Leone è un segno di Fuoco, quinto dello zodiaco e rappresenta la pienezza dell’estate, con i suoi colori, i suoi profumi. Chi appartiene a questo segno è nato tra il 23 Luglio e il 22 Agosto. Ciò indica, quindi, che ci si trova nel momento più caldo dell’anno, in cui solitamente ci si dedica un po’ di più a se stessi, magari anche concedendosi una vacanza.

La simbologia legata al Leone è la pienezza dello splendore della vitalità del sole che si esprime pienamente proprio in questo periodo dell’anno. Tra le caratteristiche che maggiormente contraddistinguono questo segno c’è senza dubbio l’orgoglio, o meglio il pieno riconoscimento di se stesso e delle sue capacità e talento. Attenzione, però, perchè queste caratteristiche, portate all’estremo, rischiano di diventare non solo fastidiose per gli altri, ma anche poco riconosciute. Il Leone ha spesso l’esigenza di farsi notare e mettersi in mostra, è piuttosto egocentrico.

La personalità di questo segno è dotata di fiducia in se stesso e grande ottimismo, ma anche spiccato senso di onestà e lealtà verso chiunque gli sia intorno. Non solo, il Leone mostra una naturale capacità di leadership, ma sa anche mostrare all’occorrenza il suo forte senso di generosità e soprattutto istinto di protezione, tanto da apparire quasi un sentimento paterno. Per trovare continuamente conferme riguardo le sue capacità, ha spesso l’esigenza di mettersi in mostra e farsi notare. Vuole che gli altri gli dimostrino la loro approvazione, tanto da sfidare qualunque situazione sfavorevole, pur di non lasciarsi mai abbattere da nulla, evitando di far notare agli altri il suo lato debole e insicuro. La spasmodica ricerca di fama, successo, e riconoscimento, d’altra parte, è ciò che lo spinge continuamente a mettersi in discussione e migliorare se stesso. Il risvolto della medaglia, come in tutte le cose, sta nel fatto che questa suo continuo senso di fare di più, lo porta a vivere una inesauribile frustrazione interiore, che non riesce tuttavia a riconoscere.

Sempre mosso da grande passione e un temperamento ardente, il Leone vive ogni situazione al massimo, mettendoci tutto l’impegno possibile, senza neppure esitare per un attimo, convinto di potercela sempre e comunque fare. Spesso, però, tende ad esagerare in ciò che fa, fino a raggiungere l’eccesso, che è tipico di questo segno. Senza neppure rendersene conto, finisce per prevaricare gli altri e i loro spazi, perché spinto da egocentrismo esagerato. Il calore e la passione che mette in tutto ciò che fa, rischiano di tramutarsi in rabbia, ma in quel caso è pronto a mettersi in gioco e a mostrare le sue grandi capacità istrioniche e il gioco è fatto!

I colori che solitamente si associano a questo sono l’arancione, il giallo, il rosso e oro. Mentre, i profumi e le essenze ad esso legati sono l’arancio, il bergamotto, il coriandolo e l’incenso.

Pietra del segno Leone

Secondo quanto indicato da una scienza molto antica, la cristalloterapia, per usufruire degli influssi benefici delle gemme naturali, ogni segno dovrebbe conoscere e ricorrere alle pietre ad esso legate. Nel caso specifico del Leone, le gemme che hanno influsso positivo, sia a livello psichico, che a livello fisico per contrastare le varie problematiche, sono il cristallo ialino, la pietra del Sole, il quarzo citrino, il topazio, l’ambra, il diamante, il rubino e l’agata rossa.

Numero fortunato del Leone

I numero fortunati legati al segno zodiacale del Leone sono l’1 e il 5. Per chi fosse particolarmente attento a questi dettagli, è bene ricordare che sono questi i numeri che potrebbero portare fortuna o successo al segno.

Categorie Neonato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.