simbologia della Vergine
Neonato

Simbologia della Vergine: pietra e numero

La simbologia della Vergine è quella che caratterizza un segno che chiude la fase più calda dell’anno, l’estate, per dare inizio all’arrivo delle prime piogge e freddi che preannunciano la nuova stagione. Nella stagione della Vergine, non c’è più l’esigenza di nutrirsi, ma di conservare quanto raccolto, in vista della cattiva stagione.

Simbologia della Vergine

La fase dell’anno che si lega al segno della Vergine è quella in cui si chiudono i momenti delle feste in spiaggia, del relax e divertimento e in cui si riprende con il lavoro. E’ il momento in cui l’abbondanza dell’estate lascia il posto al periodo nel quale bisogna conservare i frutti raccolti, per affrontare il freddo che verrà. Non a caso, una delle principali caratteristiche caratteriali di questo segno è proprio quella del controllo. Di fronte ad un futuro incerto, la Vergine preoccupata è attenta a studiare la realtà, al fine di trovare la strada più corretta da seguire.

E’ un segno molto parsimonioso e attento a tutto ciò che fa, agendo sempre con scrupolosità e oculatezza. Particolarmente attento ai dettagli, puntiglioso e preciso in ogni cosa. Razionalità, acutezza e precisione sono le parole d’ordine della Vergine. questo, tuttavia, lo rende spesso incapace di entrare in contatto con le sue emozioni più profonde, lasciandosi andare al cambiamento. In tutte le sue scelte e decisioni prevale il senso pratico.

Spesso è vittima di un certo isolamento, dato da un profondo senso del dovere. Non di rado tende a mettere in secondo piano l’orgoglio, per mostrarsi in tutta la sua umiltà, ma mai in tono dimesso, semplicemente con la modestia che lo contraddistingue.

La Vergine nel significato etimologico originario del termine non si lega a quello di purezza e castità, ma al valore che i latini attribuivano alla parola virgo che significava, donna libera e autonoma, non sposata. Per indicare una fanciulla illibata, si utilizzava la definizione di virgo intacta. Pertanto, vir e virgo sono rispettivamente, la forma maschile e femminile per indicare un soggetto autonomo, forte e libero nel suo agire.

Il segno della Vergine mostra una psicologia piuttosto complicata, puntigliosa e per nulla facile da comprendere. E’ un soggetto che necessita di controllare e osservare tutto ciò che lo circonda, non ama abbandonarsi alla fantasia, ma preferisce stare sempre con i piedi ben piantati in terra. E’ estremamente discreto e riservato, tanto da renderlo l’amico perfetto al quale confidare ogni segreto. Sempre puntuale e contrario ad ogni forma di spreco. Amante generoso e leale, esprime le sue emozioni attraverso i piccoli gesti, per questo è così attento ai dettagli. E’ una persona assolutamente sincera e di cui ci si può ciecamente fidare. Sempre molto attento alla salute e all’igiene, tanto da apparire agli occhi degli altri come un po’ eccessivo.

Pietra del segno Vergine

Il segno della Vergine si associa ai colori che vanno dal grigio chiaro, al blu intenso, sino al verde. Mentre, secondo la cristalloterapia, le gemme naturali che avrebbero degli effetti benefici sullo stato di salute e psichico del segno sono l’azzurrite, il quarzo citrino, lo smeraldo, il cristallo, lo zaffiro, l’opale, l’agata e la giada.

 

Numero fortunato della Vergine

Tentare la fortuna spesso può risultare positivo. Per chi volesse farlo, deve sapere che il numero fortunato che, solitamente, si lega al segno della Vergine è il 6. Secondo gli studiosi, sembrerebbe, infatti, il numero che ricorre spesso negli eventi positivi di questo segno.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.