Segnaposto compleanno 1 anno fai da te: come realizzarli

I segnaposto compleanno sono un dettaglio importante quando si organizza un party, anche se si tratta di una festa per bambini. Per farli non occorre avere grande esperienza, ma basta solo un po’ di fantasia, dopo aver chiaramente scelto il tema dell’intera festa e colori abbinati.

Segnaposto compleanno 1 anno fai da te

I segnaposto fai da te sono dei lavori molto semplici da realizzare, ma in questo modo sarà chiaramente anche possibile personalizzarli e farli secondo i gusti personali. Trattandosi del primo compleanno di un bambino, naturalmente, questi dovranno essere fatti con molta cura e attenzione ai dettagli.

Se ne possono realizzare davvero moltissimi e soprattutto colorati, chiaramente in abbinamento con il tema scelto per la festa del proprio bambino o bambina. Si va dai simpatici Mickey Mouse e Minnie, a principi e principesse. Sono questi i personaggi più amati dai bambini. I segnaposto servono per indicare agli ospiti dove potranno accomodarsi, evitando così che chiedano dove si possano sedere.

Inoltre, i segnaposto servono a rendere la location e soprattutto la tavola ancor più accogliente e colorata. Per realizzarli, la prima cosa che bisogna fare è quella di scegliere un tema da dare alla propria festa. Una volta scelto il tema, ci si potrà sbizzarrire a proprio piacimento per ciò che riguarda i vari colori e lo stile.

5 idee per realizzare i segnaposto compleanno

Realizzare dei segnaposto fai da te è un modo per rendere decisamente unica la propria festa e quella del proprio bambino soprattutto. Sono lavori particolarmente diffusi e facili da realizzare, soprattutto mettendoci un po’ di fantasia. Sono un’idea molto carina per addobbare la propria tavola nelle occasioni importanti, deliziando così anche i propri piccoli ospiti in questo caso.

Inoltre, la cosa ancor più originale è il fatto che i segnaposto possono anche diventare degli oggetti molto carini da lasciare ai propri ospiti al termine della festa, in modo che possano diventare anche una sorta di gadget, in ricordo dell’evento. Non serve realizzare grandi cose, basterebbero anche dei fiori recisi, oppure realizzarli in carta, ma fatti in maniera molto particolare.

Segnaposto fai da te: la farfalla di carta

Se si sceglie di fare dei segnaposto molto semplici sia per quanto riguarda lo stile, che relativamente ai tempi e procedure di realizzazione, un’idea carina ed anche piuttosto economica potrebbe essere quella di fare dei lavoretti in carta.

Ad esempio, si potrebbero creare dei segnaposto in carta a forma di farfalla. Basterà acquistare un cartoncino, del colore che si sceglie come tema stesso per la festa, e fare i propri segnaposto, chiaramente personalizzandoli a proprio gusto. Si creano poi delle farfalle in un colore diverso da decorare anche con strass, brillantini e pois.

Si potrebbe anche smerigliare il cartoncino facendolo di due differenti tonalità. Poi è sufficiente usare della colla stick, una matita, meglio se colorata, delle forbici e i segnaposto saranno pronti.

Perfetti da mettere sui bicchieri degli ospiti, in tal caso, però si dovranno ritagliare le sagome delle farfalle e appoggiare poi su dei cartoncini colorati per ricavarne i segnaposto. Se si vuole ottenere un segnaposto bicolore, si potrà poi creare una sagoma farfalla più piccola da incollare su quella grande. Così i vostri segnaposto saranno ancora più particolari.

Si ritagliano con cura tutte le farfalle e si appoggia la più piccola al centro di quella grande, senza però incollare le ali, in modo da creare un effetto 3d. Una volta che la colla sarà asciugata, si potranno incollare dei brillantini o altre decorazioni a scelta. Tenendo poi la farfalla piegata, si fa un piccolo taglio al centro del corpicino, verso la parte superiore, in modo da posare la farfalla al bordo del bicchiere.

Segnaposto fai da te di fimo

Anche i lavori realizzati in fimo sono molto carini ed apprezzati per segnaposto. In questo modo, ad esempio, si potrebbero creare graziosi fiori, piccoli cupcake colorati, o altri accessori carini sempre in tema con l’intera festa. Carina, ad esempio, l’idea di fare delle piccole roselline bianche, per personalizzare il tavolo degli ospiti, oppure anche altri oggettini per stupire e far divertire.

I segnaposto in fimo sono facili e divertenti da realizzare, ma possono anche diventare un bel gadget da lasciare in ricordo agli ospiti al termine della festa. Perfetti se accompagnati da un bigliettino dove scrivere il nome del festeggiato o festeggiata e una frase per ringraziare tutti i partecipanti.

Segnaposto fai da te: il vasetto di fiori

Tra i segnaposto fai da te più apprezzati ed eleganti allo stesso tempo ci sono sicuramente i piccoli vasetti in vetro con all’interno confetti, caramelle o fiori recisi. Si possono anche scegliere dei vasetti colorati con all’interno violette o altri fiori, chiaramente anche in relazione alla stagione in cui ci si trova.

Per realizzare dei vasetti segnaposto, basterà acquistare, appunto, dei vasetti e scegliere cosa metterci all’interno, posizionarli poi al posto degli invitati contrassegnato da un bigliettino in carta con il nome.

Segnaposto fai da te con un fiore reciso

Un’altra idea semplicissima ed elegante è anche quella di contrassegnare ogni singolo posto degli invitati alla festa con un fiorellino reciso. Molto raffinata, basterà semplicemente infilare in un cartoncino il fiore su cui poi scrivere il nome degli ospiti.

Si può anche scegliere un solo tipo di fiore, da arricchire poi con bigliettini in carta di diversi colori, oppure, se gli ospiti sono pochi, si può scegliere un fiore diverse per ogni persona. Per realizzare questi segnaposto, basta semplicemente trovare dei fiori freschi, delle fialette per fiori, un cartoncino colorato. Quest’ultimo deve essere ritagliato a forma rettangolare, in modo che contenga il gambo del fiore.

Fare poi due fori alle estremità del cartoncino e farci passare all’interno il gambo del fiore. Sul cartoncino si scrive il nome degli invitati, si possono inoltre riempire le fialetta di acqua e si legano ai segnaposto, in modo tale che alla fine dei festeggiamenti, si possano regalare i fiori agli ospiti.

 

Segnaposto fai da te con origami

I segnaposto con origami sono un’idea molto graziosa per addobbare la tavola in occasione di un compleanno. Tutto ciò che occorre è del cartoncino semirigido di un colore a tema e fare cuori, fiori farfalle e tutto ciò che la fantasia riesce a creare.

Sono moltissimi gli oggetti che si possono creare con la tecnica degli origami e sono una soluzione perfetta per diverse occasioni, da quelle più semplici e divertenti, a quelle più eleganti e sofisticate.

Segnaposti fai da te con barattolo e dolcetti

Per un’idea di segnaposto dolce si potrebbero anche preparare dei barattoli con all’interno i dolcetti o caramelle colorate. Si possono anche fare in cartoncino e metterle al posto di ogni invitato per indicare il suo posto a tavola. All’esterno del barattolo o scatolina, si possono mettere dei cartoncini colorati o attaccare anche un’etichetta, su cui riportare il nome degli invitati.

Segnaposto fai da te con sassi decorati

Un’altra idea molto semplice per segnaposto compleanno potrebbe anche essere quella di utilizzare dei sassi decorati, di varie forme e dimensioni. Per scriverci su i nomi, si possono utilizzare dei colori acrilici, oppure un semplice pennarello nero con punta sottile.

Meglio scegliere dei sassi piatti e che abbiano un colore uniforme, in modo tale che le scritte siano più facili da leggere e i disegni anche più comprensibili.

Categorie Neonato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.