archiveamniocentesi

Trisomia 18 o sindrome di Edwards: sintomi, cause, diagnosi

La sindrome di Edwards, o trisomia 18, è una malattia rara data da un'anomalia cromosomica che colpisce in gravidanza una donna ogni tremila circa. Tale sindrome è causata dal cromosoma 18 (da cui prende la sua seconda denominazione di trisomia 18), che si presenta in numero maggiore rispetto alla norma. Trisomia 18 o Sindrome di Edwards I soggetti colpiti da...

Ecografia morfologica e Sindrome di Down: quando farla

Tra gli esami in gravidanza l'ecografia morfologica è tra i più importanti poiché volta a controllare la salute del feto. È fondamentale monitorare la gravidanza, settimana per settimana, al fine di arrivare al nono mese nelle migliori condizioni per affrontare il parto. Ecografia morfologica L'ecografia morfologica si svolge come una normale ecografia trans-addominale. Può capitare che a volte il feto sia...

Tritest e duotest: come leggere i risultati

Il duotest ed il tritest rientrano negli esami prenatali, non invasivi, utili per valutare il rischio che il feto sia affetto da sindrome di Down. Si tratta di screening che non comporta particolari rischi per il bambino, quale ad esempio l'amniocentesi, al fine di valutare la presenza di anomalie nel feto, ma va precisato che i risultati ottenuti non danno...

Anemia mediterranea o talassemia: cause, sintomi, valori

L'anemia mediterranea, detta anche talassemia, è una malattia che comporta una minore concentrazione di emoglobina e permette ai globuli rossi di trasportare ossigeno. Di conseguenza, se il corpo non ha la quantità sufficiente di ossigeno può avvertire una particolare sensazione di stanchezza o spossatezza. I soggetti anemici presentano quindi una carenza di ossigeno nell'organismo poiché presenta un numero di globuli...

24 settimane di gravidanza: esami da fare, peso e lunghezza feto

Dopo 24 settimane di gravidanza siete ufficialmente entrate nel vivo della vostra gestazione. Vi trovate quasi alla fine del secondo trimestre e state per affrontare i mesi più importanti per la formazione e lo sviluppo del feto. Dopo 24 settimane noterete molti cambiamenti nel vostro corpo e nella percezione del feto che diventerà sempre più grande. Ecco cosa dovete sapere per affrontare al...

Villocentesi

La villocentesi è un esame da fare in gravidanza che permette di prelevare frammenti di tessuto coriale (componente della placenta) che dovranno essere analizzati in laboratorio con lo scopo di rilevare eventuali patologie genetiche e cromosomiche. Villocentesi Molte donne non sanno quando farla. In realtà questo esame viene prescritto solo a quelle pazienti in cui vi è un alto rischio...

Test di Coombs positivo o negativo in gravidanza: cosa fare?

Cos'è il test di Coombs? È un esame da fare in gravidanza e serve a verificare se vi è incompatibilità tra feto e mamma a livello ematico. Un'eventuale incompatibilità di sangue potrebbe portare nei casi più gravi a una morte intrauterina a seguito della cosiddetta anemia o malattia emolitica del feto. Ciò si verifica quando il sangue dei due genitori è...