archivebeta hcg

Test di gravidanza: quando farlo, prezzo, positivo o negativo

Che tu cerchi un bambino o abbia avuto rapporti sessuali non protetti (completi o con la pratica del coito interrotto) se vuoi sapere se sei rimasta incinta il metodo migliore e più economico per scoprirlo è fare test di gravidanza. Quando fare test gravidanza? A partire dal quarto giorno di ritardo del ciclo mestruale! Fatto precocemente, infatti, il risultato potrà essere...

Gravidanza extrauterina: cause, sintomi e conseguenze

Con la gravidanza extrauterina, o ectopica, ci si riferisce a una gestazione nella quale l’embrione crea il suo nido esternamente all’utero. A livello generale le cause di questa condizione sono da ricondursi a fattori eziopatologici che generano un anomalo impianto dell’embrione. Gravidanza extrauterina E’ possibile affermare che le cause siano piuttosto variabili e complesse, tuttavia, scendendo nel dettaglio, è possibile individuarne...

Gravidanza molare

La gravidanza molare è un tipo particolare di gravidanza in cui il concepimento non dà origine a un feto. Nonostante sia piuttosto raro, si tratta di un disturbo che va riconosciuto e trattato quanto prima per evitare future complicazioni per la salute. Gravidanza molare La gravidanza molare è una malattia trofoblastica gestazionale piuttosto rara. Essa comporta l'ingrossamento anomalo del trofoblasto,...

Gravidanza biochimica: cause, sintomi, beta hcg

Con il termine gravidanza biochimica si fa riferimento agli aborti che avvengono molto precocemente. In gran parte dei casi, effettuando un test di gravidanza, questo risulterà positivo, ma pochi giorni dopo arriverà il ciclo. Ciò significa che per alcuni giorni erano presenti nel sangue gli ormoni della gestazione come le beta hcg. Tuttavia, il concepimento non sarà visibile con ecografia...

Gravidanza gemellare: sintomi, rischi, valori beta hcg

Per gravidanza gemellare si intende la dolce attesa di due bambini. Nel caso in cui la futura mamma sia in attesa di più di due gemelli si parla di gravidanza plurigemellare. E' molto semplice capire quando si è di fronte a un caso di questi, poiché tale situazione è ben visibile già sin dalla prima ecografia, vale a dire a partire...