archiveperdite da impianto

Spotting da impianto, intermestruale e premestruale: le cause

Con il termine spotting si intende una piccola emorragia anomala e che non corrisponde al ciclo mestruale. Tale parola deriva dal verbo inglese "to spot", il cui significato è "macchiare". Infatti, questo disturbo comporta la perdita di sangue. Ma perché si verifica? Generalmente si tratta di un disturbo piuttosto comune, tuttavia, le cause possono essere svariate. Esistono, infatti, cause organiche...

Perdite di sangue: prima e dopo ciclo, in gravidanza e menopausa

Molte donne presentano piccole perdite di sangue prima e dopo il ciclo, in gravidanza e in menopausa. Le ragioni di questo spotting, come viene definito, possono essere molteplici. In gran parte dei casi non c'è da allarmarsi, tuttavia è bene tener conto del fatto che qualunque sanguinamento al di fuori del ciclo mestruale, merita una valutazione da parte del proprio...

Nidazione sintomi: dolore, crampi e perdite da impianto

La nidazione è l'impianto della cellula uovo fecondata all'interno della cavità uterina. E' proprio dal momento in cui avviene il concepimento che si dà il via al percorso della cellula uovo all'interno del tessuto mucoso uterino. Nidazione La cellula uovo, chiamata zigote, si annida all'interno della mucosa dell'utero dando così l'avvio alla formazione dei vari tessuti. In seguito alla fase di...

Perdite da impianto: quanto durano, quando, colore

Le perdite da impianto si verificano nella fase di poco successiva alla nidazione: è l'impianto dell'embrione che genera perdite vaginali simili alle mestruazioni. In altre parole tali perdite si hanno quando l'embrione arriva a contatto con l'endometrio, ovvero con la parete uterina, dove comincerà a crearsi la sua "casa" per trascorrervi ben nove mesi. Si tratta proprio dell'impianto della vita...

Incinta con il ciclo

È possibile rimanere incinta con il ciclo? Nonostante la scienza dia indicazioni molto chiare riguardo l'insorgere di una gravidanza, esiste sempre l'eccezione che conferma le regola. Può, infatti, accadere che alcune donne rimangano incinta in casi veramente eccezionali: con la pillola o con ciclo irregolare. Si può rimanere incinta con il ciclo? La risposta a questa domanda sarebbe un certo no! Il...

Perdite marroni in gravidanza: durata e significato

Le perdite marroni in gravidanza sono generalmente normali reazioni fisiologiche, ma quando c’è di mezzo una gestazione le preoccupazioni si triplicano. Le normali perdite vaginali si verifica per lo più nelle prime settimane e non sono altro che residui di sangue vecchio causati dall'impianto embrionale. Perdite marroni in gravidanza Premesso che è sempre consigliato consultare il proprio medico anche per la più...

False mestruazioni: sintomi, come riconoscerle, durata

Può capitare di essere incinta pur avendo il ciclo? Sì, si tratta di false mestruazioni causate dall'impianto dell'ovulo all'interno dell'utero. Tuttavia, le cause di queste perdite possono essere diverse, non necessariamente vuol dire che ci sia una gravidanza in atto. False mestruazioni sintomi Non è affatto facile distinguere queste perdite dal normale ciclo, poiché i sintomi che si avvertono sono...

Sintomi premestruali o gravidanza? Le differenze

I sintomi premestruali sono piuttosto frequenti nelle donne e insorgono da una a due settimane prima del ciclo. A livello generale la sindrome premestruale non comporta alcuna conseguenza grave. Tuttavia, in alcune donne vengono compromesse le normali attività quotidiane, a causa dell'intensità dei dolori. Può trattarsi di dolori al seno, al basso ventre, sbalzi d'umore o ormonali e persino di...