archivetoxoplasmosi

28 settimana di gravidanza: esami da fare e dieta

Se siete alla 28 settimana di gravidanza e vi sentite particolarmente stanche e affaticate, non dovete preoccuparvi perché è del tutto normale. Il bambino, infatti, durante le ultime settimane di gestazione assorbe gran parte delle energie della madre. Del resto con la 28 settimana di gravidanza si entra a pieno titolo nell'ultimo trimestre di gestazione, un bel traguardo! Si tratta...

IGG e IGM dell’analisi del sangue: cosa sono e quali sono i valori

Igg e Igm sono molecole, o meglio, anticorpi del nostro organismo, coinvolti nelle risposte immunitarie. I loro valori medi nel sangue dovrebbero aggirarsi intorno agli 800-1000 mg per dl , per quanto riguarda le igg, mentre, dovrebbero essere in un range compreso tra 60 e 280 mg per dl di sangue gli anticorpi igm. Cerchiamo ora di comprendere meglio di...

Mortadella in gravidanza

Molte donne si chiedono se sia possibile mangiare mortadella in gravidanza. Durante la gestazione, come si sa, bisogna fare particolare attenzione alla propria alimentazione. Non tutti gli alimenti sono indicati poiché alcuni di essi presentano insidie nascoste come il rischio di contrarre la toxoplasmosi. Mortadella in gravidanza sì o no? La mortadella è fatta con carne di suino tritata e mescolata...

Amniocentesi quando farla, cosa rileva, rischi e costo

L'amniocentesi è una diagnosi prenatale che consiste nel prelevare del liquido amniotico. Per questo è un esame delicato e invasivo e deve essere eseguito da personale esperto. Per mezzo dell'esame si possono rilevare per tempo diverse patologie sia cromosomiche che genetiche, tutto dipende da cosa si vuole sapere! Oltre all'esame tradizionale, esiste, infatti, l'amniocentesi con studio parziale sul DNA e...

Listeriosi in gravidanza: cause, dieta,conseguenze

La listeriosi in gravidanza è particolarmente rischiosa non solo per la mamma, ma soprattutto per il bambino in grembo. Si tratta di una grave infezione causata dal consumo di cibi che siano stati contaminati dal batterio Listeria Monocytogenes. Listeriosi La listeriosi è un'infezione virale provocata da un particolare batterio che vive sia nella terra che nell'acqua, per questo può facilmente...

Toxoplasmosi in gravidanza: sintomi, contagio, incubazione

La toxoplasmosi è un'infezione trasmessa da alcuni animali, in particolare da gatti, e causata dal microrganismo chiamato toxoplasma gondii. Circa 60 milioni di persone al mondo sono affette da tale malattia e più della metà non lo sa. Questo perché non si manifesta con sintomi evidenti oppure si presenta in modo che possa essere scambiata per una banale influenza. In genere non arreca...

Alimentazione in gravidanza: cosa evitare, primo trimestre, toxoplasmosi

Avere una sana alimentazione in gravidanza è indispensabile per mamma e bambino durante il delicato periodo della gestazione. Sfatiamo innanzitutto il mito che quando si è in due bisogna mangiare per due. È vero, invece, che in gravidanza bisogna prestare molta attenzione a ciò che si assume e alle sue quantità. Quando si parla di dieta in gravidanza significa apportare...

27 settimana di gravidanza: cosa cambia nel corpo della donna

Durante la 27 settimana di gravidanza il bambino avrà già raggiunto un terzo di quello che sarà il suo peso effettivo al momento della nascita. In questo periodo si entra ufficialmente nel settimo mese di gestazione, il pancione continua ad aumentare il suo volume, aumenta anche il peso corporeo della futura mamma e la lunghezza del bambino. Si avvertirà qualche...

Cosa non mangiare in gravidanza

Durante il periodo della gestazione è consigliabile adottare un corretto regime alimentare, per se stesse e anche per il bambino in grembo. I cibi da non mangiare nell'arco dei nove mesi sono quelli troppo ricchi di grassi, o di sale, ma anche tutte le bevande e sostanze eccitanti o che comportino un elevato rischio di contrarre infezioni importanti come la toxoplasmosi. Tra...